BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Banda ultra larga, passi avanti: dove si naviga più veloci in provincia di Bergamo?

Quali sono i Comuni che viaggiano più veloci? Abbiamo provato a costruire una geografia bergamasca partendo dai dati raccolti dallo speed test del portale SosTariffe.

L'obiettivo, dichiarato, è quello di portare entro il 2020 la banda larga veloce al 100% dei cittadini, con una velocità di connessione di almeno 30 mega.

Il piano risale al marzo del 2015 quando il Governo approvò lo strategia italiana per la banda ultralarga per ridurre il gap infrastrutturale e di mercato esistente attraverso la creazione di condizioni più favorevoli allo sviluppo integrato delle infrastrutture di telecomunicazione fisse e mobili.

Un'iniziativa che porterà l'Italia a soddisfare gli obiettivi fissati dall'Agenda Digitale Europea entro la fine dell'anno (appunto quello dell'accesso ai 30mega alla totalità della cittadinanza).

A che punto siamo arrivati?

Secondo quanto riportato dal sito dedicato bandaultralarga.italia.it, al 2018 la velocità di connessione in download di almeno 30 mega raggiungeva il 58% delle unità immobiliari, percentuale che in Lombardia saliva leggermente al 59,5%.

Nella nostra regione lo scorso anno si è arrivati al 69,9% di copertura, con una previsione del 95,4% per il 2020 e il completamento (100%) nel 2021.

Consultando la mappa, nel corso del 2020 nei Comuni della provincia di Bergamo raggiungeranno l'obiettivo 30 mega tra l'80% e il 100% delle unità immobiliari: unica eccezione Fontanella, per cui le previsioni parlano di un 67,4%.

Ma a quanto viaggiano oggi di media i cittadini bergamaschi?

Per scoprirlo ci siamo affidati al servizio di speed test offerto dal portale SosTariffe.it: i dati ricavati sono la media dei risultati ottenuti dagli utenti dei singoli comuni che hanno esaminato la propria linea, qualsiasi fosse il loro fornitore.

Nella mappa qui sotto sono presenti solo alcuni Comuni: gli assenti sono quelli in cui nel corso del 2019 SosTariffe non è stato in grado di raccogliere abbastanza dati per elaborare una media.

Partendo da questi presupposti, ne è emerso che dal 2018 al 2019 la velocità media in provincia di Bergamo è aumentata dell'82,61%, passando dai 14,15Mbps ai 25,84, avvicinandosi quindi parecchio al famoso obiettivo dei 30 mega (in verde i Comuni che già l'hanno raggiunto o superato, in rosso chi ancora non ce la fa).

Il dato, però, è il risultato di realtà profondamente diverse, tra chi ha ancora velocità pessime e chi invece viaggia a meraviglia.

In vetta, per maggiore velocità di download, troviamo il Comune di Seriate con 75,14 Mbps, in coda Mozzanica con 1,99: scorrendo sulla mappa si possono vedere i dati 2018, 2019 e la differenza anno su anno.

La velocità media in provincia di Bergamo nel 2019

Come era la situazione nel 2018

(Photo by Markus Spiske on Unsplash)

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.