BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Siad premiata come migliore impresa a vocazione internazionale

Per performance gestionale e affidabilità finanziaria

Siad ha ricevuto giovedì a Milano a Palazzo Lombardia, sede della Regione, l’Alta onorificenza di bilancio come migliore impresa a vocazione internazionale della provincia di Bergamo per performance gestionale e affidabilità finanziaria.

Il prestigioso riconoscimento, consegnato nelle mani del direttore generale di Siad Giangiacomo Caldara, è stato ricevuto per l’ottima performance gestionale secondo il Comitato scientifico di “Industria Felix – La Lombardia che compete”, premio giunto alla sua quarta edizione.

Siad è stata prima selezionata secondo algoritmo oggettivo di bilancio e poi scelta tra le migliori d’Italia. Il Comitato scientifico del Premio ha analizzato, in collaborazione con l’Ufficio studi di Cerved Group, 32.904 società di capitali con sede legale in Lombardia e ricavi compresi tra i 2 milioni e i 13,9 miliardi di euro: aziende che hanno prodotto un volume d’affari di 962 miliardi, in crescita del 7,8% rispetto all’anno precedente.

Gruppo Siad

Il Gruppo Siad è uno dei principali gruppi chimici italiani, con un valore di produzione di 674 milioni di euro nel 2018, 70mila clienti nel mondo e quasi 2mila dipendenti. Fondata a Bergamo nel 1927, presieduta da Roberto Sestini e amministrata da Bernardo Sestini, vanta una solida tradizione ed esperienza e, nel tempo, ha saputo diversificarsi sia geograficamente sia settorialmente, mantenendo l’organizzazione flessibile e dinamica. Il Gruppo è presente con sedi in Europa e nel mondo ed è attivo nei settori gas industriali, engineering, healthcare, GPL e gas naturale.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.