Quantcast
"Pianta un selfie", altra iniziativa per salvare gli alberi di Piazza Dante - BergamoNews

BGreen

Bergamo

“Pianta un selfie”, altra iniziativa per salvare gli alberi di Piazza Dante

Non si ferma la battaglia di alcuni cittadini contro l'abbattimento degli olmi

Lo avevano annunciato e hanno tutta l’intenzione di mantenere la parola. Non si ferma la battaglia di alcuni cittadini per salvare gli undici alberi di Piazza Dante, gli stessi che con la riqualificazione dell’area davanti alla fontana verranno abbattuti.

protesta alberi
la protesta di lunedì mattina

Lunedì mattina si erano riuniti per un sit-in, formando delle “catene di abbracci” attorno ai tronchi degli alberi. Ora lanciano un’altra iniziativa in realtà molto simile, ma con l’aggiunta di un selfie: la versione più social e moderna dell’autoscatto, per un’altra testimonianza di vicinanza a quelle piante che considerano “polmoni di ossigeno, simboli della piazza e della città”.

leggi anche
protesta alberi
Bergamo
Protesta in piazza Dante: una “catena di abbracci” per salvare gli alberi

In prima fila nella lotta per gli olmi c’è Barbara Baraldi, che sostiene di non avere letto alcuna perizia che certifichi la malattia degli alberi: “Affideremo le indagini del caso al nostro agronomo di fiducia” ha dichiarato alla trasmissione televisiva Mattino Cinque.

protesta alberi
Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
alberi
Verde pubblico
Bergamo, nuovi alberi anti smog in città: investiti 400mila euro
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI