BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Montisola, cadavere nel lago: forse di una donna scomparsa ad Azzano

Per avere certezze servirà però l'esame del Dna che il pubblico ministero di Brescia Claudia Passalacqua non ho ancora disposto perché deve prima individuare i parenti più stretti della donna scomparsa.

La Procura di Brescia sta valutando la compatibilità del Dna del cadavere ritrovato nella sera di sabato 18 gennaio nelle acque del lago di Iseo a Carzano di Montisola con quello di una donna di Azzano San Paolo, scomparsa da circa un mese.

La sua auto è stata recuperata sulla sponda bresciana del Lago di Iseo. Per avere certezze servirà però l’esame del Dna che il pubblico ministero di Brescia Claudia Passalacqua non ho ancora disposto perché deve prima individuare i parenti più stretti della donna scomparsa.

Il corpo, dell’apparente età di 40 anni, risulta irriconoscibile perché in avanzato stato di decomposizione. Probabilmente era in acqua da giorni. Sul corpo ci sarebbe una ferita al volto e una, profonda, all’altezza dell’anca, ma non si esclude possa essere post mortem. Non sono stati recuperati i documenti. Il corpo potrebbe essere stato trascinato dalle correnti anche per chilometri e provenire dalla sponda bergamasca del lago.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.