• Abbonati
Martedì 28 gennaio

Il notaio sale in cattedra, lezione all’istituto Ivana Piana di Lovere

Martedì 28 gennaio il notaio Angelo Bigoni guida gli studenti nella costituzione di una Sr. Dalle 8 alle 10, incontro con le classi 3°, 4° e 5°.

Nell’ambito del Progetto IFS – Impresa Formativa Simulata, torna l’iniziativa “Notaio in classe”. Martedì 28 gennaio 2020, dalle 8.00 alle 10.00, il notaio Angelo Bigoni sarà presso l’Istituto Superiore “Ivan Piana” di Lovere per incontrare gli studenti delle classi 3°, 4° e 5° (indirizzo Amministrazione Finanza e Marketing – Sistemi Informativi Aziendali).

Gli studenti avranno modo di entrare nel merito della professione notarile affrontando il ruolo del Notaio come garante di legalità, la funzione del Notaio e le sue responsabilità, le modalità di accesso alla professione. La classe 4°, in particolare, darà vita ad una Società a Responsabilità Limitata (S.R.L.) redigendo Atto costitutivo e Statuto societario. L’iniziativa “Notaio in classe” è coordinata dal professor Gianmario Migliorati, referente del Dipartimento Discipline Giuridiche ed Economiche dell’Istituto “Ivan Piana” di Lovere. Il Notaio è una figura cardine dell’ordinamento giuridico italiano e non solo: caratterizzandosi infatti per essere, prima di tutto, un Pubblico ufficiale, il notariato è presente in ben 87 Paesi del mondo, tra cui 22 stati europei, coprendo così il 60% della popolazione mondiale.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
leggi anche
Notaio
Emergenza covid
Conservatoria di Bergamo chiusa, l’interrogazione di Belotti e il sollecito dei notai
Notaio
Dal 1° settembre
“Chiedilo al notaio” a Stezzano: consulenze gratuite per i cittadini
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI