BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cadavere nel lago d’Iseo, c’è la conferma: è di Rosanna Sapori, 60enne di Azzano San Paolo

La donna era sparita venerdì 27 dicembre

Dagli inquirenti di Brescia è arrivata la conferma: il cadavere trovato nel lago d’Iseo sabato 18 gennaio è di Rosanna Sapori, 60enne di Azzano San Paolo.

La donna era sparita venerdì 27 dicembre: la sua scomparsa era stata denunciata dai familiari. Da allora erano iniziate le ricerche, che hanno prima portato al ritrovamento del cadavere, mentre lunedì 20, in mattinata, è stata trovata l’auto sulla sponda bresciana del lago.

Rosanna Sapori era una giornalista di Radio Padania, dove ha condotto fino al 2004 una trasmissione che in due fasce giornaliere dava voce a opinioni, lamentele e rivendicazioni degli ascoltatori.. Nel 2005 era salita agli onori della cronaca denunciando quello che lei riteneva essere il malaffare della Lega.

Di origini milanesi, abitava da oltre 30 anni ad Azzano San Paolo, dove è stata per anni consigliere comunale (per il Carroccio) e due volte candidata sindaco.

Dal 2011 era titolare di una tabaccheria e ricevitoria di via Aldo Moro, a Zanica.

Secondo gli inquirenti la morte della donna sarebbe da collegare a un gesto estremo. Il suo cadavere è stato segnalato da un passante che sabato 18 gennaio, nel tardo pomeriggio, l’ha individuato galleggiare nelle acque vicino a Carzano di Monte Isola.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.