BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Omicidio di Calcio: arrestato il cugino della giovane vittima fotogallery

Lunedì mattina l’autopsia

Più informazioni su

Nella serata di sabato la svolta sull’omicidio del ventenne kosovaro Erion Morina, trovato privo di vita nel Naviglio a Calcio venerdì mattina. Arrestato per omicidio volontario del cugino  Musli Morina, anche lui ventenne.

Per la mattina di lunedì è prevista l’autopsia sul corpo del giovane che, secondo le ricostruzioni, è stato colpito con una bottiglia in testa e a un fianco, poi, esanime, gettato nel naviglio Civico cremonese.

A vedere il suo corpo ormai privo di vita alcuni passanti, che prima ancora avevano notato la lunga striscia di sangue sul marciapiede di viale Papa Giovanni, dal punto dell’aggressione fino a quello in cui il giovane è stato buttato nel corso d’acqua.

L’omicidio intorno alle 2 di notte, venerdì. Erion, da un paio d’anni residente nel paese della Bassa, aveva trascorso la serata in un bar a 50 metri di distanza da dove è stato ucciso. Insieme al cugino, suo coetaneo e convivente in un appartamento al terzo piano di una palazzina che si affaccia proprio sul naviglio.

I due a tarda serata avevano litigato. Il diverbio era proseguito sulla strada verso casa fino a degenerare.

Poche ore dopo il ritrovamento del corpo senza vita del giovane i sospetti si sono concentrati sul cugino che è stato condotto al comando di Treviglio per un lungo interrogatorio. Sabato sera l’arresto.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.