BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Fuggono dalla polizia locale nei campi di Fontanella: in auto soldi e droga

Gli agenti della squadra guidata dal comandante Lasigna tenevano d'occhio quell'Audi A3 nera da diversi giorni: dei tre si sono perse le tracce

Quell’Audi A3 nera gli agenti della polizia locale di Fontanella, guidati dal comandante Vito Antonio Lasigna, la stavano tenendo d’occhio da giorni. Si aggirava nelle zone del paese tristemente note per lo spaccio di sostanze stupefacenti ed era stata segnalata da diversi cittadini.

Così, quando l’hanno incrociata intorno alle 16.30 di giovedì 16 gennaio è subito scattato l’inseguimento, che non è durato molto: il conducente dell’Audi, infatti, si è infilato nella strada che porta alla Cascina Sorticelle, trovandosi poco dopo un trattore di fronte che impediva ogni via di fuga (la via è stretta e in entrambi i lati è costeggiata da fossi).

Trovatisi in trappola, i tre a bordo dell’auto hanno deciso di fuggire a piedi, saltando nei fossi e scappando ognuno in una direzione diversa.

I due agenti della locale protagonisti dell’inseguimento hanno potuto fare poco per bloccare le tre persone – che hanno tra i 20 e i 30 anni e, stando a una prima ricostruzione, dovrebbero essere di origine nordafricana -, che nel giro di pochi secondi hanno fatto perdere le proprie tracce.

Gli agenti della locale di Fontanella col materiale sequestrato
Polizia Locale Fontanella

L’Audi è stata però abbandonata sulla strada. Quando gli agenti l’hanno perquisita hanno trovato banconote di diverso taglio per un totale di 300 euro, residui di sostanze stupefacenti, un bilancino di precisione, un rotolo di plastica da cucina e due smartphone.

L’auto, ora posta sotto sequestro, è risultata essere intestata a R.I., cittadino rumeno classe 1994 residente a Vicenza: secondo una prima verifica pare che il 26enne abbia intestate a suo nome ben 66 auto.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.