Quantcast
Caravaggio, tutto pronto per festeggiare Santa Liberata: sabato i fuochi d'artificio - BergamoNews
Bassa

Caravaggio, tutto pronto per festeggiare Santa Liberata: sabato i fuochi d’artificio

Celebrazione molto sentita nel paese amministrato da Claudio Bolandrini: ecco il programma degli eventi

Arriva gennaio e, a Caravaggio, il primo mese dell’anno non può che significare Santa Liberata.

Nonostante i patroni del paese siano i santi Fermo e Rustico (la cui ricorrenza cade il 9 agosto), la gente di Caravaggio è legata molto anche a Santa Liberata e ai festeggiamenti che si tengono nel giorno in cui viene celebrata.

Sabato 18 gennaio torna, quindi, il tradizionale appuntamento con la festa dedicata alla Santa, con i preparativi che sono già in atto per celebrare al meglio questa cerimonia.

Come ogni anno la Pro Loco, l’amministrazione guidata dal sindaco Claudio Bolandrini, i commercianti e gli abitanti si sono già attivati per festeggiare questo evento. A Caravaggio è presente la chiesa dedicata a santa Liberata, vicina al rione Seriola (una delle zone del centro storico), dove si terranno i festeggiamenti: qui sono in programma due messe, una alle 8 e una alle 20.30.

Santa Liberata Caravaggio
La chiesa di Santa Liberata a Caravaggio

Oltre alla bancarelle, ci sarà un punto ristoro, l’accompagnamento musicale a cura del Corpo Bandistico di Caravaggio e gli immancabili fuochi d’artificio che inizieranno intorno alle 21.30, ormai una tradizione consolidata da anni durante la festa di Santa Liberata.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI