BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ospedale, ritrovata la statuetta de “La linea della vita” trafugata: “Atto vandalico”

Era stata gettata in un'aiuola esterna al Papa Giovanni XXIII: si valutano misure preventive per evitare altri episodi simili.

Dopo l’allarme, l’immediato lieto fine: è stata ritrovata nella mattinata di mercoledì 15 la statuetta in bronzo parte dell’opera “La linea della vita” dell’artista Viveka Assembergs. 

La scultura era stata trafugata durante il passato weekend, per la seconda volta dalla donazione del dicembre 2015, dalla sua postazione lungo il corridoio che porta alla Torre 7.

“È veramente triste, non avrei mai pensato che potesse succedere in un luogo del genere – aveva commentato la scultrice – Speravamo che questa volta potesse rimanere per sempre. Ora era anche più complicato rubarla rispetto alla prima volta, quando la figura in bronzo era posizionata sul ramo e quindi chi l’ha rubata non aveva dovuto utilizzare alcuno strumento per portarla via, ma semplicemente l’ha strappata dal ramo”.

Mercoledì mattina il ritrovamento, in un’aiuola esterna all’ospedale: una circostanza che fa pensare al mero atto vandalico, definito “gesto riprovevole” dalla direzione del Papa Giovanni XXIII.

Nei prossimi giorni, di concerto con l’artista, si valuteranno eventuali danni e le misure preventive da adottare per prevenire ulteriori danneggiamenti.

Nel frattempo con la vigilanza interna si sta procedendo all’analisi dei filmati di videosorveglianza per risalire al responsabile.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.