BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La TriBrüt&üBel Band seconda alla Rassegna di musiche e canti folklorici ed etnici

La band seriana ha portato due brani: prima il “Minestrone Milanese”, con canti tradizionali bergamaschi e milanesi, poi “Ol Magutt”, ovvero il muratore

La TriBrüt&üBel Band della Valle Seriana festeggia il secondo posto ottenuto sul palco della “Rassegna di musiche e canti folklorici ed etnici”. L’evento, promosso dalla Federazione Italiana Tradizioni Popolari e giunto alla tredicesima edizione, si è svolto nella serata di sabato 11 gennaio al teatro Serassi di Villa d’Almè. Le band in gara erano una trentina.

“Ci siamo iscritti alla manifestazione una settimana prima – racconta Stefano Giudici, chitarrista del gruppo -: sinceramente non avevamo grandi aspettative, l’obiettivo era come sempre quello di divertirci e divertire il pubblico”.

La band seriana sul palco ha portato due brani: prima il “Minestrone Milanese”, con canti tradizionali bergamaschi e milanesi, poi “Ol Magutt”, ovvero il muratore.

“Questo secondo pezzo – prosegue Giudici – è stato scritto da noi: si tratta di un brano rock ‘n’ roll con testo in dialetto che parla di temi classici della tradizione bergamasca. Questa canzone è anche la sigla della ‘Magutt Race” competizione sportiva organizzata da diversi anni in Alta Valle Seriana. Il pezzo è piaciuto davvero tantissimo alla giuria”.

TriBrüt&üBel Band della Val Seriana

Il gruppo è nato nel 2003 ed è composto da musicisti con una solida esperienza alle spalle. La musica che la TriBrüt&üBel Band propone trae le sue radici dalla tradizione popolare lombarda, con le canzoni cantate nelle osterie o proposte negli spettacoli da cabaret da cantautori che hanno fatto la storia della musica italiana.

La band, da diversi anni, tiene serate musicali in Valle Seriana, e non solo, intrattenendo i numerosi spettatori: gli spettacoli sono caratterizzati dal coinvolgimento del pubblico che viene invitato ad interagire attivamente con i musicisti, a cantare, a ballare e a passare una serata in assoluta allegria.

La TriBrüt&üBel Band è composta da sei artisti: Fabio Tresoldi (voce del gruppo), Stefano Giudici (chitarra e ukulele), Paolo Varischetti (chitarra e cori), Giacomo Cristini (basso e ukulele), Tullio Lanfranchi (batteria e cori) e Mauro Pievani (fisarmonica).

“Questa seconda posizione – conclude Stefano Giudici – rappresenta per noi un punto di partenza per il nostro futuro. La soddisfazione è stata immensa perché siamo stati giudicati da una giuria di professionisti.

L’ambizione per il futuro della TriBrüt&üBel Band è quella di avvicinare sempre più persone ad un genere di musica che fa parte della tradizione bergamasca per regalare una serata spensierata a chi viene ad ascoltarci”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.