BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Notte di follia per un 21enne che fugge e sperona la polizia: via auto e 6mila euro di multa

Alla vista della pattuglia all'uscita del casello A4 ha innestato la retromarcia, dando il via ad un lungo inseguimento

Più informazioni su

Seimila euro di multa, sessanta punti della patente decurati e l’auto sequestrata. Notte di follia quella trascorsa da un 21enne di Bolgare, incensurato, fermato durante un controllo della Polizia stradale di Bergamo-Servizio anti stragi all’uscita del casello A4 a Grumello del Monte.

Alla vista della pattuglia il giovane ha bruscamente innestato la retromarcia, costringendo la Polizia Stradale ad un folle inseguimento durante il quale l’auto del 21enne ha toccato picchi di velocità tra i 150 e i 160 chilometri orari.

Ad un certo punto l’auto del giovane ha anche speronato l’auto della Stradale. Il ragazzo alla guida ha successivamente abbandonato il mezzo, tentando la fuga a piedi. Ne è nata una colluttazione con gli agenti, tant’è che è stato denunciato per resistenza e violenza a pubblico ufficiale, oltre che  per essersi rifiutato di sottoporsi ai controlli e all’alcol test.

Nella stessa notte, fa sapere la Polizia Stradale, sono state ritirate altre 8 patenti nella zona del quartiere cittadino di Boccaleone: 4 guidatori tra quelli fermati avevano un tasso alcolemico superiore a quello consentito da 0,50-0.80 grammi per litro, 2 tra 0.90 e 1.50 e 1 superiore a 1.50 grammi per litro.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.