Quantcast
Mobilità sostenibile, alla Lombardia 310 milioni in 3 anni per rinnovare i bus - BergamoNews
I fondi

Mobilità sostenibile, alla Lombardia 310 milioni in 3 anni per rinnovare i bus

Oltre 21 milioni all'anno fino al 2023 per investimenti di ammodernamento del parco autobus adibiti al trasporto pubblico locale.

Dal 2020 al 2023 la Lombardia avrà a disposizione oltre 21 milioni all’anno per investimenti di ammodernamento del parco autobus adibiti al trasporto pubblico locale: è questo il risultato della firma di un decreto interministeriale che ha distribuito complessivamente 2,2 miliardi alle Regioni.

Ad annunciarlo è l’onorevole bergamasca del Partito Democratico Elena Carnevali: “Il Piano Strategico Nazionale della Mobilità Sostenibile, frutto dell’azione di Governo della scorsa legislatura, ha nelle sue finalità l’ammodernamento del parco autobus adibiti al trasporto pubblico locale per facilitare l’acquisto di mezzi meno inquinanti – dichiara – Un rinnovamento necessario se consideriamo che in Italia l’età media dei mezzi è di 11,4 anni a fronte di quella europea di 7,5 anni. Le risorse complessive stanziate furono di 3,7 miliardi di euro, di cui 2,2 miliardi per le Regioni, 1,1 miliardi per le città metropolitane e i comuni con più di 100 mila abitanti e 398 milioni per i comuni capoluogo di provincia ad alto inquinamento di PM10 e biossido di azoto, limitatamente al primo quinquennio di applicazione”.

Alla Lombardia vanno complessivamente 310.433.283 milioni di euro: “Un’ottima notizia che conferma la stabilità di finanziamenti che consentiranno alla nostra Regione di pianificare una programmazione strutturale e investimenti profondi nei confronti di una mobilità più attenta all’ambiente e alla sostenibilità, con la possibilità di realizzare una rete per l’alimentazione alternativa (a metano, a idrogeno o elettrici) e garantire un servizio adeguato alle esigenze degli utenti – continua Carnevali – La lotta all’emergenza inquinamento nelle nostre città è una sfida su cui dobbiamo lavorare e investire, partendo da un cambiamento radicale della mobilità nei centri abitati. È un impegno cruciale per il futuro del nostro Pianeta e la salute di tutti”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI