Quantcast
Il Filippo Cattaneo Ponzoni Trio a Milano: prima data al "Germi" di Manuel Agnelli - BergamoNews
Il concerto

Il Filippo Cattaneo Ponzoni Trio a Milano: prima data al “Germi” di Manuel Agnelli

La data milanese sarà l'occasione per presentare il primo EP del bergamasco Filippo Cattaneo Ponzoni, in uscita nel 2020, con brani da lui scritti e composti

Il 2020 appena iniziato ha portato con sé un vento di novità per Filippo Cattaneo Ponzoni, chitarrista poco più che ventenne. Una prima data live attende già il musicista bergamasco, che si esibirà il 10 Gennaio a Milano assieme al bassista Fabio Brignone e al batterista Cesare Bergamelli.

Il trio, una miscela elegante e ben amalgamata di diversi generi musicali, suonerà in una location speciale nel cuore della città, a un passo dai Navigli. Si tratta di “Germi, luogo di contaminazione”, circolo culturale e di incontro fondato da leader degli Afterhours Manuel Agnelli, dal violinista Rodrigo D’Erasmo, dalla stylist Francesca Risi e da Gianluca Segale.

Ghemon, Diodato, Paolo Iannacci, Roberto Angelini, Enrico Gabrielli, gli stessi Manuel e Rodrigo: una realtà giovane, nata meno di un anno fa, che ha ospitato sul proprio palco artisti italiano e stranieri di grande rilievo. Ora sarà la volta volta del Filippo Catteno Ponzoni Trio.

La storia di Filippo è quella di un sogno diventato realtà. Duro lavoro, sacrificio e una dose indispensabile di amore incondizionato per la musica lo hanno portato ad essere ciò che è ora: un giovane professionista. La strada da percorre è ancora lunga, ma le premesse sono ottime.

filippo cattaneo ponzoni

Oltre all’attività con il rapper e cantautore Ghemon, tra studi di registrazione e tournée in giro per l’Italia, Filippo porta avanti i progetti personali. Dalle partecipazioni a festival di prestigio, come il Rocce Rosse Blues, il JAZZMI e il Moleto Music Festival, all’attività del trio e a quella in solitaria.

Dopo la pubblicazione sulle piattaforme digitali di Season, primo inedito del chitarrista, brano strumentale che evoca distese e calde suggestioni, è tempo di altri passi verso il futuro. La data milanese sarà infatti occasione per presentare il suo primo EP, in uscita nel 2020, con brani da lui scritti e composti. Cinque canzoni di ampio respiro internazionale, che racchiudono varie influenze pop, soul, blues e rock.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI