BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Non c’è più religione” o “La pupa e il secchione e viceversa”? La tv del 7 gennaio

Ecco il palinsesto delle reti televisive per la prima serata di martedì 7 gennaio

Per la prima serata in tv, martedì 7 gennaio RaiUno alle 21.25 proporrà la visione del film “Non c’è più religione”, con Claudio Bisio e Angela Finocchiaro.
Nel presepe vivente della piccola isola di Porto Buio il bambinello ha fatto lo sviluppo. Ha la barba e i brufoli degli adolescenti e nella culla non ci sta proprio. Bisogna trovarne un altro a tutti i costi.

Su Italia1 alle 21.20 la prima puntata de “La pupa e il secchione e viceversa”, condotto da Paolo Ruffini e Francesca Cipriani. Prende il via la nuova edizione del programma, che torna in una veste rinnovata e che vede alcune splendide ragazze vivere sotto lo stesso tetto in compagnia di altrettanti giovanotti dal fascino non certo irresistibile. In questa edizione, però, ci sono anche i pupi, belli e impossibili, tutti selfie e muscoli, e le secchione, donne che puntano sul fascino intellettuale.

Secondo le anticipazioni, i secchioni saranno: il ricercatore medico Raffaello Mazzoni, il latinista Giovanni Tobia De Benedetti, lo studente Giovanni Boni, il più intelligente d’Italia 2018 Lorenzo De Lauretis, il maestro di scacchi Andrea Santagati e lo sviluppatore di videogiochi Dario Massa. Se le pupe verranno svelate soltanto durante la messa in onda della prima puntata, non è lo stesso per i pupi. I due baldi giovani, che dovranno scambiare con le secchione il loro sapere per migliorarsi a vicenda, sono Stefano Beacco, uno stripper che lavora in discoteca, e Mariano Catanzaro, già noto in tv. Napoletano classe ’83, partecipa a Uomini e donne nel 2014 come corteggiatore di Valentina Dallari. Finisce male, perché è costretto a lasciare lo studio. Il ragazzo ci riprova qualche anno dopo per corteggiare Desirèe Popper, ma anche quella volta non finisce bene. Nel 2018 arriva la svolta: Mariano diventa tronista e, dopo un percorso non semplicissimo, sceglie Valentina Pivati. Tra le sue relazioni si ricorda quella con l’attrice Emanuela Tittocchia. Le due secchione sono la professoressa di matematica Florencia Lourdes Genna e la filologa Maria Assunta Scalzi.

Rai5 alle 21.15 trasmetterà il film “Joy”, con Jennifer Lawrence. La storia emotivamente coinvolgente e spesso comica di Joy Mangano, una mamma single di Long Island che ha trionfato su ogni sfida personale e finanziaria inventando il Miracle Mop, un bastone per le pulizie domestiche “miracoloso”. Venduto tramite televendita, il prodotto l’ha trasformata in una delle imprenditrici di maggior successo degli States.

Su RaiDue alle 21.20 l’appuntamento è con la fiction “Il molo rosso”, con Alvaro Morte e Veronica Sànchez. Andranno in onda il primo e il secondo degli otto episodi della seconda serie. Veronica dopo aver scoperto la vera identità di Alejandra, la caccia di casa. Nel frattempo Conrado si reca nella località di Taracuellos, dove Oscar conduceva una doppia vita. Intanto, Katia confessa a un’amica di essere incinta.

Spazio all’attualità e alla politica su RaiTre, Rete4 e La7. Dopo la pausa natalizia, sulla terza erte della tv pubblica alle 21.20 torna “#cartabianca”, il talk-show condotto da Bianca Berlinguer; su Rete4 alle 21.25 “Fuori dal coro”, condotto da Mario Giordano; e su La7 alle 21.15 “diMartedì”, condotto da Giovanni Floris.

Per chi preferisse vedere un film, su Canale5 alle 21.20 c’è “Quando un padre”, con Gerard Butler; su Rai4 alle 21.10 “Come ti ammazzo il bodyguard”, con Ryan Reynolds; e su La7D alle 21.30 “Lovers”, con Primo Reggiani.
Ancora, su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.15 “Sansone”; su La5 alle 21.25 “La vera storia di Biancaneve”; su Iris alle 21 “Wyatt Earp”, con Kevin Costner; e su Italia2 alle 21.30 “Kick – Ass 2”, con Aaron Taylor-Johnson.

Da segnalare, infine, su Mediaset Extra alle 21.15 la replica del varietà “Zelig” e su Real Time alle 21.10 il reality “Primo appuntamento”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.