BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Rischio crollo, abbattute alcune piante di fronte alla scuola materna di Gandino

L’intervento ha riguardato sopratutto le piante presenti a pochi passi dalla recinzione che corre lungo via Milano, la strada che sale alla frazione di Barzizza.

Più informazioni su

Messa in sicurezza della zona antistante alla scuola materna di Gandino: nei primi giorni del mese di gennaio si è proceduto ad abbattere alcune piante d’alto fusto, presenti da decenni, con radici superficiali che ne rendevano incerta la stabilità.

L’intervento è stato promosso dal consiglio di amministrazione della scuola stessa.

“C’era il rischio concreto – sottolinea la preside Antonia Bertoniche, in occasione di folate di forte vento, queste piante venissero sradicate. È stato così chiesto un parere ai Carabinieri Forestali, guidati dal Maresciallo Luca Galioto, che hanno consigliato di procedere con lo sradicamento degli alberi più imponenti”.

L’intervento ha riguardato sopratutto le piante presenti a pochi passi dalla recinzione che corre lungo via Milano, la strada che sale alla frazione di Barzizza.

“Abbiamo programmato i lavori di messa in sicurezza in coincidenza delle vacanze scolastiche – afferma Bertoni -. In futuro cercheremo di sostituire gli alberi abbattuti con piante ed arbusti diversi che, nel tempo, non dovrebbero raggiungere dimensioni significative in modo da non rappresentare un pericolo per cose e soprattutto persone”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.