BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Predore, è deceduta la donna ricoverata per sospetta meningite

Marzia Colosio aveva 48 anni: lascia il marito e due figlie, secondo caso mortale dopo quello di Veronica Cadei.

Più informazioni su

Non ce l’ha fatta Marzia Colosio, la donna di 48 anni colpita da sospetta meningite e ricoverata d’urgenza giovedì pomeriggio agli Spedali Civili di Brescia: è deceduta nella mattinata di venerdì 3 gennaio.

Il primo malore l’aveva accusato a Capodanno, poi l’improvviso peggioramento e la corsa all’ospedale bresciano: lascia il marito e due figlie.

Sulla pagina Facebook del Comune il sindaco Paolo Bertazzoli aveva invitato tutti i parenti e coloro che ritengono di aver avuto con lei contatti non sporadici negli ultimi giorni a prendere contatto con l’Ats di Trescore, con il proprio medico di base o con la guardia medica al fine di concordare l’avvio immediato della profilassi antibiotica.

A Predore e a Tavernola, paese d’origine della donna e dove ha trascorso le festività natalizie, è iniziato subito il confronto tra le amministrazioni e l’Ats, con l’invito a non diffondere il panico o creare allarmismi.

Si tratta del quarto caso nella zona, dopo i tre registrati a Villongo, uno dei quali ha portato alla morte della 19enne Veronica Cadei: al momento impossibile stabilire se si tratti dello stesso ceppo. 

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.