Quantcast
"Basta esche e finti effetti speciali: diciamolo che i saldi non esistono più" - BergamoNews
La polemica

“Basta esche e finti effetti speciali: diciamolo che i saldi non esistono più”

Il durissimo attacco di Federconsumatori: "Da anni chiediamo che vengano eliminati questi pseudo-sconti, anche se chi compra ha ormai capito come funzionano le cose"

“I saldi non esistono più”. È chiaro, diretto e conciso il messaggio che Fedeconsumatori manda a pochi giorni dall’apertura degli sconti di inizio anno.

“Da anni chiediamo che vengano eliminate le finte vendite a saldo” scrive l’associazione, che si astiene dal dare “consigli” su come affrontare il diluvio di inviti a comprare, spesso fatti da annunci di scontistiche favolose che vanno dal 30 al 70% e anche oltre.

“Riteniamo che i consumatori si siano fatti scaltri a sufficienza per non abboccare alle esche predisposte e nemmeno a farsi abbagliare da effetti speciali – si legge nel comunicato -. Senza aspettare pseudo saldi, lasciando liberi (come già lo sono) i commercianti di applicare i prezzi che vogliono, ognuno di noi sa di cosa ha bisogno in ogni periodo dell’anno, e di quante sono le proprie possibilità economiche. Pertanto deve resistere alle lusinghiere proposte del tipo solo per oggi offerte speciali, oppure compri oggi e pagherai domani, per non sovra indebitarsi”.

“Solo un suggerimento diamo – scrive ancora Federconsumatori -: anziché andare per negozi a vedere, e molte volte anche a provare, scarpe e vestiti che poi compriamo su Amazon o simili (perché lì costano meno), perché non cerchiamo prima i costi su internet e poi andiamo a verificare se il commerciante locale è disponibile a vendere ai medesimi prezzi prodotti uguali. A condizioni simili sarebbe da privilegiare l’acquisto sul posto. Così, forse, contribuiremmo anche a ridurre la moria di negozi di vicinato”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
saldi estivi
In lombardia
Posticipato al 1° agosto l’inizio dei saldi estivi
saldi estivi
Decisione regionale
Saldi in anticipo in Lombardia: partono sabato 25 luglio
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI