Stefania, Marisa, Luca e Matteo: omicidi, tragedie e gialli del 2019 - BergamoNews
I 10 principali

Stefania, Marisa, Luca e Matteo: omicidi, tragedie e gialli del 2019

Dall'aereo caduto fino al cadavere nel lago, passando per i femminicidi: quello che si sta per concludere è stato un anno ricco di episodi di cronaca nera

Omicidi diabolici, tragedie inspiegabili e gialli irrisolti. Quello che si sta per concludere è stato un anno ricco di episodi di cronaca nera. La maggior parte avvenuti in ambito familiare e spesso in seguito a comportamenti violenti di mariti o compagni.

Proprio in un 2019 in cui, il 9 agosto, è entrato in vigore il cosiddetto Codice Rosso, il disegno di legge che dispone le misure per tutelare le vittime di violenza domestica e di genere.

L’obiettivo è quello di velocizzare i procedimenti penali per prevenire e combattere questo tipo di reati. La nuova norma non punta solo su un inasprimento delle pene per combattere il dilagare di violenze, maltrattamenti e femminicidi, ma agisce sul fattore tempo come elemento determinante per scongiurare l’esito irreparabile che, ormai con cadenza quotidiana, viene riportato anche dalle cronache bergamasche.

Ecco i dieci fatti salienti di cronaca nera di quest’anno:

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it