Valbondione, 21enne con le ciaspole scivola su lastra di ghiaccio e cade per 30 metri - BergamoNews
A mezzogiorno

Valbondione, 21enne con le ciaspole scivola su lastra di ghiaccio e cade per 30 metri

L'incidente nei pressi del rifugio Mirtillo, sul posto l'elisoccorso: trasportata in ospedale con politraumi

Grave incidente intorno a mezzogiorno, nei pressi del rifugio Mirtillo a Valbondione. L’elisoccorso si è alzato in volo da Brescia per soccorrere una 21enne con le ciaspole, originaria di Reggio Emilia, precipitata per una trentina di metri dopo essere scivolata su una lastra di ghiaccio.

La giovane, soccorsa in codice rosso, è diretta in ospedale a Sondalo con politraumi, ma secondo le prime informazioni non sarebbe in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti gli uomini del Soccorso Alpino di Valbondione e i carabinieri di Clusone.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it