Quantcast
Camera di commercio, contributi per chi partecipa a fiere internazionali: 250mila euro per le Pmi - BergamoNews
Bergamo

Camera di commercio, contributi per chi partecipa a fiere internazionali: 250mila euro per le Pmi

L'agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute, da un minimo di 1.500 euro (su una spesa di 3.000) a un massimo di 5.000 euro

La Camera di commercio di Bergamo stanzia un fondo di 250.000 euro a favore di micro, piccole e medie imprese a rimborso dei costi di partecipazione a eventi fieristici di rilevanza internazionale in Italia e all’estero che abbiano avuto luogo tra il 1° luglio e il 31 dicembre 2019.

L’agevolazione consiste in un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese sostenute, da un minimo di 1.500 euro (su una spesa di 3.000) a un massimo di 5.000 euro. Per la qualifica internazionale delle fiere che si svolgono in Italia si fa esclusivo riferimento a quelle individuate come tali nel “Calendario delle fiere di rilevanza internazionale” pubblicato annualmente
dalla Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome.

È possibile richiedere il contributo per una sola fiera. La domanda può essere presentata dalle 09 del 7 gennaio al 7 febbraio 2020 esclusivamente tramite il sito Webtelemaco, accedendo alla sezione “Servizi e-gov” e selezionando la voce “Contributi alle imprese”, secondo quanto dettagliato nell’art. 6 del bando.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Mazzoleni
Piena fiducia
Carlo Mazzoleni eletto presidente della Camera di Commercio di Bergamo
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI