BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nuovi magazzini automatici verticali alla Pedrini di Carobbio degli Angeli

Dopo l’apertura del centro ricerche e il restyling degli uffici amministrativi l'azienda di Carobbio degli Angeli ha inaugurato i nuovi magazzini automatici per una produzione più efficiente

Più informazioni su

Dopo l’apertura del nuovo centro ricerche e il restyling degli uffici amministrativi, venerdì 20 dicembre sono stati inaugurati i nuovi magazzini automatici della Pedrini di Carobbio degli Angeli.

L’azienda bergamasca, guidata da Giambattista Pedrini, è attiva nella produzione di macchine per il marmo che esporta in tutto il mondo ed è tra i marchi italiani che hanno fatto della territorialità un punto di forza.

pedrini carobbio degli angeli

Alla Pedrini di Carobbio degli Angeli l’ultimo periodo dell’anno, prima della pausa natalizia, è scandito dal bilancio annuale alla presenza di tutte le maestranze, dal rinnovamento e dalla modernizzazione di reparti aziendali che scandiscono le tappe di una complessa opera di miglioramento.

A fine 2017 è stato inaugurato il centro di ricerca e sviluppo: un’ampia struttura, adiacente allo stabilimento produttivo, dotata di sofisticate tecnologie per lo sviluppo di nuovi progetti, anche in ambito di Industria 4.0. Per l’azienda si è trattato di “un importante investimento strutturale e strategico – spiega Pedrini – che conferma la vitalità e la forte propensione innovativa della nostra azienda, volta a garantire soluzioni sempre più funzionali e all’avanguardia per la lavorazione della pietra naturale”.

Il 2018 si è chiuso con il taglio del nastro dei nuovi uffici amministrativi, “coinvolti in un importante intervento di restyling – sottolinea l’amministratore delegato – che riflette appieno la visione aziendale, la sua vitalità, la passione e il suo spirito fortemente innovativo”.

pedrini carobbio degli angeli

“L’adozione dei sistemi automatici verticali Modula – continua Pedrini – contrapposti alle più tradizionali scaffalature, ci consentirà un notevole risparmio di spazio, con un conseguente aumento della capacità di stoccaggio dei componenti e delle materie prime necessarie alle nostre linee di produzione”.

Pedrini disporrà in questo modo di un inventario dei componenti e delle merci molto più immediato e costante, senza vuoti di stock e riuscirà a ridurre sensibilmente i tempi di preparazione e di trasferimento dei prodotti verso il reparto di produzione. Inoltre, la gestione del magazzino sarà più flessibile e mirata permettendo una migliore pianificazione del ciclo di produzione rendendolo ancora più efficiente.

“Il 2020 – conclude l’amministratore delegato – rappresenterà l’anno in cui verranno proposte nuove soluzioni tecnologiche già ideate e progettate dal nostro centro ricerche per il settore lapideo, a conferma della missione Pedrini dedicata alla ricerca e sviluppo”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.