Incidente stradale a Villa di Serio, migliorano i due fratellini di 7 e 4 anni - BergamoNews
Fuori pericolo

Incidente stradale a Villa di Serio, migliorano i due fratellini di 7 e 4 anni fotogallery

Il piccolo di 7 anni, ricoverato a Brescia, è il più grave dei due e resta ricoverato in prognosi riservata in rianimazione pediatrica, ma è fuori pericolo. Il fratellino di 4 anni è stato operato al Papa Giovanni per la frattura del femore e ora sta bene.

Stanno meglio e sono fuori pericolo di vita i due fratellini coinvolti nell’incidente stradale avvenuto nel pomeriggio di venerdì 27 dicembre a Villa di Serio.

I due piccoli fratellini sono stati operati nella notte. Il più grave ha sette anni ed è stato ricoverato con l’elisoccorso agli Spedali Civili di Brescia, con diversi traumi e ferite anche agli organi interni. Dopo l’operazione le sue condizioni sono migliorate e sarebbe fuori pericolo, per ora è ancora ricoverato in prognosi riservata nel reparto di rianimazione pediatrica. Operato per la frattura del femore, invece, sta bene il fratellino di quattro anni che era stato ricoverato all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo.

I due piccoli erano in auto con i genitori, la famiglia era partita da Milano nel primo pomeriggio di venerdì 27 dicembre per raggiungere la casa di villeggiatura a Clusone e trascorrere qui le vacanze. La loro auto, una Dacia Sandero, guidata dalla mamma, si è scontrata frontalmente con un camion che trasportava un’ottantina di pecore e che era diretto a Crema.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it