Da Foppolo a Vilminore, elicotteri sulle piste da sci: feriti 4 bambini tra 6 e 12 anni - BergamoNews
Montagne bergamasche

Da Foppolo a Vilminore, elicotteri sulle piste da sci: feriti 4 bambini tra 6 e 12 anni

Con la stagione entrata nel vivo si preannunciano giorni impegnativi per i soccorritori

Cinque interventi nel giro di nemmeno due ore. Si preannunciano giorni impegnativi per i soccorritori impegnati sulle piste da sci della Bergamasca. Con la stagione entrata nel vivo, questi giorni rappresentano un richiamo irresistibile per i tanti appassionati, con qualche inevitabile incidente.

Venerdì 27 dicembre la prima richiesta d’aiuto è arrivata alle 12,30 a Foppolo, sulla pista Pitarocca, dove si è lievemente infortunato un bambino di 9 anni.

Più serie le condizioni di un dodicenne, trasportato con l’elisoccorso in codice giallo a Esine (Brescia) dopo un altro infortunio, poco prima delle 13, questa volta sulle piste di Vilminore. Stessa sorte toccata ad un bambino di 10 anni, che passerà la sua giornata di festa al Papa Giovanni dopo essersi fatto male ai Piani di Bobbio.

Elisoccorso in azione anche agli Spiazzi di Gromo per uno scontro di gioco, e ancora a Foppolo: l’allarme è scattato intorno alle 14,30 per un bimbo di 6 anni, rimasto ferito in maniera non grave lungo gli impianti da sci.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it