BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Abel – Il figlio del vento” o “La vita è bella”? La tv del 27 dicembre

Ecco il palinsesto delle reti televisive per la prima serata di venerdì 27 dicembre

Per la prima serata in tv, venerdì 27 dicembre RaiUno alle 21.25 proporrà la visione del film “Abel – Il figlio del vento”, con Jean Reno.

Negli anni Sessanta, il dodicenne Lukas vive nel bel mezzo del glorioso panorama alpino ma la sua infanzia non è affatto felice perché lui e il padre non si capiscono e non si parlano. Quando Lukas scopre un aquilotto caduto dal nido, decide di allevarlo in segreto. L’aquila cresce in fretta e ben presto arriverà il giorno in cui Lukas dovrà ridarle libertà.

Su Canale5 alle 21.20 andrà in onda il film “La vita è bella” di e con Roberto Benigni e con Nicoletta Braschi e Giorgio Cantarini.

Orefice Guido, cameriere e poi libraio nell’Italia del ventennio, ha sposato una maestrina ricca, ed è ebreo. Esattamente come il suo vecchio zio, e come Orefice Giosué, il suo bambino. Come tutti gli ebrei, i tre sono stati caricati su un camion, poi su un treno, e portati in un campo di concentramento. Dove Guido, con un coraggio da leone, inventa un gioco, perché Giosué non si spaventi e riesca, magari, a sopravvivere.

RaiDue alle 21.05 trasmetterà il film “Saving mr. Banks”, con Tom Hanks. Nel 1961 la scrittrice P.L. Travers (Emma Thompson) viaggia da Londra ad Hollywood per incontrare Walt Disney (Tom Hanks) e discutere del di lui desiderio di realizzare una trasposizione cinematografica di Mary Poppins, best seller mondiale pubblicato dalla Travers nel 1934. Contrariamente ad ogni aspettativa, Disney si ritrova di fronte ad una sessantenne che, con le idee ben chiare sugli intenti commerciali del progetto, non è disposta ad accettare alcun tipo di compromesso. Con molti conti in sospeso con il proprio passato, durante il suo soggiorno in California la Travers comincia a riflettere sull’infanzia vissuta in Australia a inizio secolo quando le difficoltà vissute dalla sua famiglia, l’affetto del padre Goff (Colin Farrell) e la solarità della zia Ellie (Rachel Griffiths) hanno posto le basi per l’ispirazione dei personaggi di mister Banks e Mary Poppins, i due protagonisti del romanzo. Pur riluttante a concedere i diritti a Disney, P.J. realizza presto che il produttore ha i suoi buoni motivi personali per voler realizzare il film.

Su Rete4 alle 21.25 l’appuntamento è con “#CR4 – La repubblica delle donne”, condotto da Piero Chiambretti.

Su La7D alle 21.30 verrà riproposta la quarta edizione di “Gazzetta Sports – Awards 2019”.

Per chi preferisse vedere un film, su RaiTre alle 21.20 c’è “Un matrimonio da favola”, con Ricky Memphis; su Italia1 alle 21.20 “Fred Claus – Un fratello sotto l’albero”, con Vince Vaughn; su La7 alle 21.15 “Tutte le donne della mia vita”, con Luca Zingaretti, Vanessa Incontrada, Rosalinda Celentano, Michela Cescon e Lisa Gastoni; e su Rai4 alle 21.10 “Eragon”, con Ed Speelers.
Ancora, su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.15 il film “Tranquille donne di campagna”, con Philippe Leroy; su La5 alle 21.10 “La lista di Natale”; su Iris alle 21 “Senza tregua”, con Jean-Claude Van Damme; e su Italia2 alle 21.30 “La bambola assassina 3”, con Andrew Robinson.

Su Rai5 alle 21.15 verrà proposto il documentario “Art night”. Tintoretto ha segnato in maniera profonda il volto artistico di Venezia. Pittore irrequieto, capace di sbalordire i suoi committenti con trovate sorprendenti – La Creazione. Il ruolo dell’arte e dell’immaginazione creativa nella creazione dell’umanità.

Da segnalare, infine, su Mediaset Extra alle 21.15 “L’album di Tu si que vales”, condotto da Belen Rodriguez; e su Real Time alle 21.10 il reality show “Junior Bake Off Italia”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.