Quantcast
Bergamo, uomo aggredito in via Masone: ricoverato al Papa Giovanni - BergamoNews
Venerdì mattina

Bergamo, uomo aggredito in via Masone: ricoverato al Papa Giovanni

Nella colluttazione ha riportato una ferita alla mano

Sarebbe il proprietario del Fornaio Zero Bakery l’uomo aggredito da due soggetti nella mattinata di venerdì 20 dicembre in via Masone a Bergamo. La dinamica dell’episodio è in corso di accertamento da parte dei carabinieri del comando cittadino.

Secondo le prime informazioni l’uomo, 66 anni, per cause sconosciute intorno alle 8.40 è stato aggredito mentre si trovava in auto. Nella colluttazione, dopo due pugni in faccia, nel tentativo di difendersi ha riportato una ferita alla mano che uno dei due aggressori gli ha inferto con un coltellino tascabile.

Via Masone

Alcuni passanti hanno notato la scena e hanno lanciato l’allarme. Sul posto è intervenuta un’ambulanza che ha trasportato il ferito all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo. Le sue condizioni non sarebbero gravi. Ha riportato una lesione al tendine della mano. Dovrebbe essere dimesso sabato mattina.

Gli aggressori sono fuggiti. I militari li stanno cercando anche grazie alle testimonianze di chi ha visto la scena e alle immagini delle telecamere della zona, in attesa di poter ascoltare la vittima.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
leggi anche
carabinieri notte
Nella notte
Scanzorosciate, 21enne preso a bottigliate: ferito a volto e collo
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI