Quantcast
Dopo tragedia e polemiche, al Setai School Party zero alcol e chiusura anticipata - BergamoNews
L'iniziativa

Dopo tragedia e polemiche, al Setai School Party zero alcol e chiusura anticipata

Nel corso della serata si esibirà una giovane rapper di fama nazionale di nome “Madame”, che trasmetterà messaggi volti al divertimento consapevole e non all’uso di droghe e alcol

Dopo i fatti di cronaca relativi all’uso di alcol e droghe, nonché al tragico evento di quest’estate che ha visto la morte di Luca Carissimi e Matteo Ferrari, la discoteca Setai (come spiega il titolare Massimiliano Colombo “affinché non venga dimenticato il nostro dovere e impegno civico”) organizza domenica 22 dicembre alle 21 un evento denominato Christmas School Party rivolto ai ragazzi delle scuole medie superiori e a tutti gli adolescenti (dai 14 ai 19 anni).

leggi anche
Setai
Il tar
Chiuso dopo la tragedia di Luca e Matteo, accolto il ricorso: riapre il Setai

Un’iniziativa in collaborazione con il Progetto Safe Driver, Andrea Noventa e altri operatori del SERD di Bergamo (ASST Papa Giovanni XXIII) congiuntamente ai volontari di Safe Driver,
e con il Patrocinio del Comune di Orio al Serio.

Perché non sarà una serata in discoteca come le altre? Il progetto pilota è volto a dare il via a serate dedicate esclusivamente ai giovanissimi con l’apertura della discoteca anticipata alle ore 9 e l’anticipazione della chiusura alle ore 2. Come già previsto dalla legge, ci sarà il divieto di consumazione delle bevande alcoliche per i minorenni, inoltre esclusione assoluta di bevande alcoliche anche per i maggiorenni.

Nel corso della serata si esibirà una giovane rapper di fama nazionale di nome “MADAME”, che ha raggiunto il successo con il singolo “SCICCHERIE”, e trasmetterà messaggi volti al divertimento consapevole e non all’uso di droghe e alcol. I baristi sono specializzati nella preparazione di cocktails analcolici, in particolare quelli creati dai studenti delle scuole aderenti al progetto prevenzione “Giovani Spiriti”.

Il Progetto Safe Driver, già attivo da 6 anni nei locali della città e in alcune discoteche, predisporrà un’info-point e uno spazio adibito alla prevenzione degli incidenti alcol e droga correlati, con apparecchiature che simulano lo stato di ebrezza da alcol e droga e a simulatori per la guida di moto. In questo luogo, a disposizione dei ragazzi, potranno sperimentare gli effetti dell’uso di alcol e droghe, ricevere informazioni e materiale sull’argomento. Inoltre questo spazio sarà anche una chill-out e area di decompressione per chi ne avesse bisogno.

Nel corso della serata del 22 dicembre ci sarà infine un momento eccezionale e particolarmente toccante che coinvolgerà tutti i presenti.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
leggi anche
Discoteca
Alcol, droga e covid-19
Un protocollo d’intesa per la sicurezza nelle discoteche bergamasche: cosa prevede
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI