Scherma

Coppa del Mondo, a Tokyo primo podio stagionale per l’Italia di Cassarà

Il direttore sportivo della Bergamasca Scherma ha condotto il quartetto azzurro al terzo posto nella prova disputatasi a Tokyo

Si è conclusa con un podio dal sapore olimpico la trasferta nipponica di Andrea Cassarà.

Sulla pedana di Tokyo il direttore sportivo della Bergamasca Scherma ha chiuso al terzo posto la prova a squadre, ipotecando così la partecipazione alla competizione a cinque cerchi in programma nella capitale giapponese.

Schierato in compagnia di Alessio Foconi, Daniele Garozzo e Giorgio Avola, il 35enne bresciano ha superato in scioltezza Spagna e Hong Kong, battuti rispettivamente per 45-21 e 45-35.

Reduci dal quarto posto di Bonn, la corsa al successo del Dream Team si è interrotta in semifinale, sconfitti nettamente dalla Francia per 45-27.

Nonostante la battuta di arresto, i ragazzi di Andrea Cipressa non si sono dati per vinti e si sono prontamente riscattati vincendo la finale del terzo posto per 45-38 ai danni della Russia.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI