BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Roberto Benigni da Fazio o lo speciale per i 40 anni di RaiTre? La tv del 15 dicembre

Ecco il palinsesto delle reti televisive per la prima serata di domenica 15 dicembre

Per la prima serata in tv, domenica 15 dicembre RaiUno alle 21.25 proporrà la quinta delle sei puntate della fiction “Pezzi unici”, con Sergio Castellitto, Giorgio Panariello, Marco Cocci, Loretta Goggi e Irene Ferri. Andranno in onda l’ “Episodio 9″ e l'”Episodio 10”. Nel primo, mentre Vanni continua a indagare per cercare di fare luce sulla tragica scomparsa di suo figlio, Jess teme che il marito violento possa uscire di prigione. Nel secondo, Anna preoccupata per la tensione che aleggia fra i ragazzi, chiede aiuto a Vanni.

Su RaiDue alle 21.05 l’appuntamento è con “Che tempo che fa”, il programma di interviste condotto da Fabio Fazio.

Tra gli ospiti di stasera ci saranno Roberto Benigni e Matteo Garrone per presentare in anteprima il film “Pinocchio” nelle sale italiane da giovedì 19 dicembre. Il capolavoro di Carlo Collodi del 1883 torna sul grande schermo in questo nuovo adattamento diretto da Matteo Garrone – già regista di pluripremiate pellicole come Gomorra, Reality, Il racconto dei racconti (Tale of Tales) e Dogman – e che vede nel cast il Premio Oscar Roberto Benigni nei panni di Geppetto. Tra gli altri interpreti del nuovo film di Matteo Garrone anche Federico Ielapi nel ruolo di Pinocchio, Rocco Papaleo e Massimo Ceccherini che interpretano il Gatto e la Volpe, Marine Vacth nel ruolo della Fata Turchina, Gigi Proietti nel ruolo di Mangiafuoco.

All’indomani delle elezioni nel Regno Unito, John Bercow sarà ospite in puntata.
Eletto per la prima volta in Parlamento nel 1997 con il partito Conservatore, Bercow è stato per 10 anni Speaker della Camera dei Comuni del Regno Unito. Il suo mandato si è concluso lo scorso 4 novembre. In questo decennio, secondo un calcolo della BBC, ha urlato 14mila volte la parola “Order”, tanto da diventare un fenomeno virale sul web e sui social network.

Poi arriveranno in studio l’architetto e senatore a vita Renzo Piano, al lavoro ora sul nuovo ponte Morandi a Genova e su quattro nuovi progetti a Milano, Roma, Padova e Siracusa, inseriti nell’iniziativa G124 rivolta alle periferie; il sindacalista Maurizio Landini, segretario generale della Cgil ed ex segretario generale della Fiom; il giornalista Giampiero Mughini; l’attore e comico Enrico Brignano con un monologo inedito; e la conduttrice televisiva Emanuela Folliero.

Non mancheranno Luciana Littizzetto, che commenterà i fatti della settimana con la sua ironia, e Filippa Lagerback per la presentazione degli ospiti.

A chiudere la serata, Che Tempo Che Fa – Il tavolo con Nino Frassica, Mago Forest, Gigi Marzullo. Ospiti il cantautore Gazzelle, ora in radio con “Una canzone che non so”, l’attore Lello Arena e il volto storico della Rai Rosanna Vaudetti, per quasi 40 anni “Signorina buonasera”. Al tavolo torna anche Emanuela Folliero

Nel preserale, alle 19.40, l’appuntamento è con “Che tempo che farà”, con i divertenti sketch di Mago Forest e Raul Cremona e con l’inviato speciale Gigi Marzullo.

RaiTre alle 21.25 proporrà uno speciale de “La grande storia” dal titolo “Anniversari – 40 anni di RaiTre”. Verrà ripercorsa la storia di Raitre, dalle 18.30 del 15 dicembre 1979, data di inizio delle trasmissioni, fino ai giorni nostri. Grazie alle idee del direttore Angelo Guglielmi, il nuovo canale nasce per dare voce alle tante realtà regionali del Paese e per occuparsi da vicino della realtà di tutti i giorni. Da questa linea editoriale nascono programmi come “Chi l’ha visto?” con Donatella Raffai, “Telefono Giallo con Corrado Augias e “Samarcanda” con Miche Santoro.

Su Italia1 alle 21.20 l’appuntamento è con “Le Iene show”, con tante nuove inchieste.

Su La7 alle 20.35 “Non è l’arena”, il programma di attualità condotto da Massimo Giletti.

Per chi preferisse vedere un film, su Rete4 alle 21.25 c’è “In trappola don’t get out”, con Wotan Wilke Mohring; su Canale5 alle 21.20 “Indovina chi viene a Natale?”; su Rai4 alle 21.10 “Detective dee e i 4 re celesti”, con Mark Chao; su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.15 “Misery non deve morire”, con Katty Bates; Su La5 alle 21.10 “Family for Christmas”; e su Iris alle 21 “The water diviner”, con Russell Crowe.

Su Rai5 alle 21.15 verrà proposto il documentario “Pacific with Sam Neill”. Nel 250° anniversario della partenza di Cook da Plymouth, Sam Neill visita Tahiti per ascoltare le storie dei suoi abitanti sull’esploratore e il suo equipaggio.

Su La7D alle 21.30 sarà la volta del telefilm “Grey’s anatomy”, con Caterina Scorsone, Kelly McCreary, Sara Drew e Kevin McKidd. Andranno in onda quattro episodi intitolati “Abbatti la casa”, “Distratti dal dolore”, “Vai alla grande o vai a casa” e “E’ stata una vera sorpresa”. Nel primo, Owen scopre che sua sorella Megan è viva, e tutto il personale del Grey Sloan viene mobilitato per il suo arrivo. Nel secondo, Owen e Teddy cercano di rintracciare il figlio di Megan, che si trova ancora in Iraq. Intanto Megan riunisce la famiglia per parlare con Owen del suo matrimonio. Nel terzo, Amelia informa il dottor Webber del suo stato: non potrà più operare nè fare consulti finchè non sarà guarita. Nel quarto, Amelia si prepara per essere operata e designa April come responsabile delle decisioni in caso di necessità.

Da segnalare, infine, su Mediaset Extra alle 21.15 la replica del varietà “Resto umile – World show”, con Checco Zalone; su Real Time alle 21.10 il reality “90 giorni per innamorasi: lontano dagli Stati Uniti”; e su Italia2 alle 21.30 il telefilm “The Big bang theory”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.