Polo logistico, piste ciclabili e piazza nuova: "A Cividate investiremo 6 milioni di euro" - BergamoNews
Bassa

Polo logistico, piste ciclabili e piazza nuova: “A Cividate investiremo 6 milioni di euro”

Il sindaco Gianni Forlani: "Ci sarà un cambiamento complessivo"

Numerosi cambiamenti in vista a Cividate al Piano. Passata la festa di San Nicolò, è tempo di pensare alle opere pubbliche in fase di realizzazione o future.

“Vorremmo realizzare un cambiamento complessivo – spiega il primo cittadino del paese della Bassa Orientale Giovan Battista Forlani –. Tante cose le abbiamo già fatte, tante altre ne abbiamo in programma, per un totale di sei milioni di spesa totale, di cui 4 milioni e mezzo da parte del Comune”.

Tanti gli aspetti interessati negli ultimi anni da questi cambiamenti, dalle piste ciclabili che permetteranno ai cividatesi di raggiungere più facilmente i comuni limitrofi alla riqualificazione dei parchi gioco comunali, dalla sistemazione della palestra e delle rotonde all’abbattimento delle barriere in alcuni punti del paese.

Molti interventi sono previsti per l’aprile 2020 e tra di essi spiccano la realizzazione della piazzetta a nord del Castello, la riqualificazione della Piazza del Donatore con 19 parcheggi in più e diverse asfaltature in alcune zone del paese.

leggi anche
  • Bassa
    Cividate, c’è la variazione del Pgt: tutto pronto per la costruzione del polo logistico

Ma la questione più importante a Cividate è la costruzione del nuovo polo logistico, con una multinazionale che approderà nel paese: “L’ufficialità è stata data nel Consiglio Comunale del 20 novembre – spiega Forlani –. I lavori dovrebbero concludersi entro il 28 giugno 2021. Quest’opera porterà dei benefici al paese, sia perché porterà a un aumento dell’occupazione, sia perché sarà un sostegno importante anche alle altre attività come il commercio o la ristorazione. Rispetto ai piani iniziali – conclude Forlani – occuperà meno suolo ma sarà più alto”.

I tanti progetti in cantiere a Cividate al Piano sono stati presentati alla cittadinanza dalla giunta guidata da Forlani lunedì 9 dicembre. Alla serata, organizzata all’auditorium della scuola Biffi, hanno partecipato più di 100 persone.

leggi anche
  • Su change.org
    Raccolta firme contro “la svendita del territorio della Bassa Pianura Bergamasca”
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it