BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Coppa del Mondo, secondo posto all’esordio per Michela Moioli

La campionessa olimpica è stata superata al fotofinish dalla ceca Eva Samkova

È sfuggita per pochi centimetri il primo successo stagionale di Michela Moioli. La 24enne di Alzano Lombardo ha emozionato il pubblico di Montafon terminando la prima prova di Coppa del Mondo in seconda posizione, battuta al fotofinish soltanto da Eva Samkova.

Dopo aver realizzato il sesto tempo durante il turno di qualificazione, la portacolori dell’Esercito si è messa in luce sin dai quarti di finale concludendo la propria batteria alle spalle della francese Chloe Trespeuch nonostante un’imprecisione sulle prime figure e il rientro della canadese Tess Critchlow.

Spinta dalla voglia di tornare al successo a distanza di quasi due anni, in semifinale la campionessa olimpica ha ripetuto lo stesso errore commesso errore in precedenza, venendo così immediatamente distanziata dalle avversarie.

Quando la situazione appariva ormai compromessa, l’azzurra ha messo in campo la propria grinta riuscendo così prima a rientrare sulle migliori e poi a tagliare il traguardo con margine sull’inglese Charlotte Bankes.

Nonostante la presenza della campionessa iridata in carica Eva Samkova e della britannica, la fuoriclasse orobica non si è fatta spaventare, rimanendo in scia alla ceca e riuscendo a fermare il ritorno dell’australiana Belle Brockhoff.

Discorso diverso invece per Sofia Belingheri che, dopo l’eliminazione nel primo turno di gare, non è andata oltre il nono posto finale.

Penalizzata da una partenza lenta, la 24enne di Roncola San Bernardo ha provato a rifarsi sotto lungo il breve tracciato, dovendosi così ad arrendere ad atlete del calibro della ceca e di Nelly Moenne Loccoz.

 

 

.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.