Nembro

Il lavoro come riscatto, Dolci Sogni festeggia il suo primo compleanno

A un anno dall’inaugurazione il bar panetteria Dolci Sogni di Nembro, progetto guidato dalla cooperativa sociale Calimero di Albino in collaborazione con diverse realtà no profit del territorio della Val Seriana e della città di Bergamo, brinda al suo primo compleanno. Domenica 15 dicembre alle 15.30 i festeggiamenti.

Un anno fa, il 15 dicembre, si è vinta una scommessa: aver inaugurato Dolci Sogni, un luogo di sperimentazione lavorativa a favore di persone del territorio con diverse tipologie di svantaggio.

Un luogo dove le persone più fragili si stanno mettendo in gioco professionalmente, dimostrando di poter contare, di valere, di poter dare il proprio contributo alla società e al territorio. E tra pochi giorni questa scommessa, nata grazie alla collaborazione tra 7 realtà non profit del territorio – le cooperative sociali Calimero (capofila del progetto), Chimera e Sottosopra, le Associazioni Idem e Carcere e Territorio di Bergamo, il Consorzio Mestieri Lombardia e l’Azienda Bergamasca Formazione (ABF) –, festeggia il suo primo compleanno.

Domenica 15 dicembre dalle 15.30, negli spazi di via Locatelli 7/A, a Nembro, Dolci Sogni apre le porte al pubblico per un evento nel segno della pura gioia.

Protagoniste del pomeriggio saranno le persone, quelle che ogni giorno, con il loro lavoro, hanno reso e continuano a rendere Dolci Sogni un luogo speciale, le emozioni musicali e poi l’energia pura, quella dei ballerini Hip Pop della New Dance Generation ASD. Spazio anche alla fantasia, quella dei trucca-bimbi che incanteranno i più piccini. E dalle 18.30 poi, appuntamento con l’Apericena sociale.

Valutato tra i 10 migliori progetti italiani presentati nell’ambito di un bando 2017 promosso dal Dipartimento per le pari opportunità (bando per il finanziamento di interventi finalizzati alla promozione delle pari opportunità nel campo dell’impresa privata, dell’arte, della cultura e dello sport a favore delle persone con disabilità), Dolci Sogni ha previsto un investimento pari a 240 mila euro, di cui una parte finanziata dal Dipartimento per le pari opportunità. In uno spazio di circa 150 metri quadri, Dolci Sogni ospita una zona bar e un laboratorio di pasticceria e panetteria che affianca il già ben avviato e conosciuto laboratorio di panificazione Dolci Sogni Liberi di Bergamo, in cui lavorano i detenuti della Casa Circondariale.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI