BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“I Medici 3” o il finale di “Maledetti amici miei”? La tv del 9 dicembre

Ecco il palinsesto delle reti televisive per la prima serata di lunedì 9 dicembre

Per la prima serata in tv, lunedì 9 dicembre su RaiUno alle 21.25 ci sarà la terza delle quattro puntate della fiction “I Medici – Nel nome della famiglia”, con Daniel Sharman, Synnove Carlsen, Rose Williams e Johnny Harris.

Andranno in onda due episodi intitolati “La santa sede” e “Un uomo senza importanza” Nel primo, dopo la scomparsa di Sisto IV, Clarice e Lorenzo si recano a Roma per cercare di influenzare l’elezione del nuovo Papa, ma devono confrontarsi con le trame di Riario che mira a far eleggere suo cugino Raffaele. Nel secondo, mentre le condizioni di salute di Lorenzo peggiorano sempre più, i suoi nemici politici decidono di sferrare un duro attacco, mettendo in dubbio la solidità della Banca Medici.

Su RaiDue alle 21.20 proporrà la settima e ultima puntata di “Maledetti amici miei”, con Alessandro Haber, Rocco Papaleo, Sergio Rubini, Giovanni Veronesi, Margherita Buy e Max Tortora. Tra gli ospiti di questa sera ci sono Ornella Muti, Vinicio Capossela e Nino Frassica.

Su RaiTre alle 21.20 l’appuntamento è con “Report”, il programma di inchieste condotto da Sigfrido Ranucci.

Il primo servizio, dal titolo “Il caso Csm”, è firmato da Luca Chianca con la collaborazione di Alessia Marzi. Un comunicato Rai spiega: “A Report il caso Csm: quando la politica cerca di influenzare le toghe. Il magistrato Luca Palamara, cinque componenti del Consiglio superiore della magistratura e i deputati Luca Lotti (Pd) e Cosimo Ferri (Iv) vengono registrati mentre discutono le nomine ai vertici delle procure. Per quella di Roma, in particolare, puntano su Marcello Viola, attuale procuratore generale di Firenze. In lizza c’era anche Giuseppe Creazzo, capo della Procura di Firenze che ha indagato sia i genitori del segretario di Italia Viva Matteo Renzi sia la Fondazione Open”.

La seconda inchiesta, intitolata “La rete autostradale”, è realizzata da Manuele Bonaccorsi con la collaborazione di Giusy Arena. Una nota Rai anticipa: “Il conto lievita. Il degrado della rete autostradale lascia un lungo segno, fatto di code, circolazione dai porti in affanno, riduzioni di corsie a rischio, gallerie non a norma e ponti chiusi al traffico. Dopo l’ennesimo crollo in Liguria in un tratto dell’A6, lo scorso 24 novembre, e dopo la chiusura improvvisa del viadotto sull’A26, si è capito che la ferita aperta dal ponte Morandi è molto più estesa. Autostrade per l’Italia toglie il monitoraggio delle sue infrastrutture alla sua controllata, SPEA engineering, finita sotto inchiesta. E mentre il governo discute se revocare la concessione, alcune procure italiane vanno avanti tra nuovi sequestri e blocchi al traffico dei mezzi pesanti. Con un rilevante dubbio, alla vigilia dell’esodo natalizio: il problema riguarda solo la Liguria o tutta Italia?”.

Il terzo reportage, dal titolo “United victims of Benetton”, è condotta da Giuliano Marrucci con la collaborazione di Giulia Sabella e Silvia Scognamiglio. Un comunicato Rai specifica: “In un periodo dove le vicende del Ponte Morandi sono tornate a occupare le prime pagine dei giornali, Report torna a parlare di Benetton laddove tutto era cominciato: dalla moda. Ancora nel 2010 Benetton soltanto in Italia contava su una rete commerciale di circa 3000 punti vendita, comprese decine e decine di megastore negli angoli più prestigiosi delle principali città italiane. Di quei negozi a oggi ne sono rimasti appena un migliaio. A rimetterci, tanti piccoli imprenditori che al marchio avevano legato a doppio filo tutta la loro esistenza. Vendevano alle condizioni imposte da Benetton, ma senza che fosse riconosciuto loro nessun diritto, neanche quello di firmare un contratto”.

Il quarto e ultimo reportage di stasera, intitolato “Natale in bianco”, è di Claudia Di Pasquale. Un comunicato Rai spiega: “Chi non ha mai sognato di trascorrere le vacanze di Natale sulla neve? A dicembre si inaugura la nuova stagione turistica invernale con la riapertura degli impianti di risalita, che devono essere pronti e ben manutenuti. E perché tutto funzioni alla perfezione serve però lei, la neve, e se non ha ancora nevicato la neve bisogna produrla artificialmente e spararla con i cannoni. Servono i bacini di innevamento che però costano e spesso vanno realizzati in zone vincolate. Una volta però che le opere sono state realizzate, chi le gestisce e come funzionano le concessioni per gli impianti?”.

Canale5 alle 21.20 trasmetterà la dodicesima puntata di “Live – Non è la D’Urso”, condotto da Barbara D’Urso. A sottoporsi alle sfere stasera ci saranno Vladimir Luxuria e Asia Argento. Inoltre si tornerà a parlare di vip che ora si trovano in difficili condizioni economiche.

Spazio all’attualità e alla politica su Rete4 dove alle 21.25 andrà in onda una nuova puntata di “Quarta repubblica”, il talk-show condotto da Nicola Porro.

La7 alle 21.15 proporrà il telefilm “Grey’s anatomy”, con Ellen Pompeo, Caterina Scorsone, Camilla Luddington, Jesse Williams e Kevin Mckidd. Andranno in onda due episodi intitolati “Il pacchetto completo” e “Good Shepherd”. Nel primo, torna Megan, la sorella di Owen, che non sa nulla dell’intricata situazione che si è creata tra il fratello e Teddy. Nel secondo, Amelia e Link si recano a New York per operare un paziente con una grave deformazione spinale. Meredith incappa in un imprevisto.

Su Canale Nove alle 21.25 ci sarà “Pizza Hero – La sfida dei forni”, che vede il ritorno di Gabriele Bonci alla ricerca dei migliori fornai d’Italia.

La formula resta quella – tre forni si sfidano in ogni puntata, ambienta in una città diversa – ma stavolta il premio è di 2mila euro in gettoni d’oro ed è prevista una prova in più. I concorrenti dovranno preparare una pizza speciale che omaggi il luogo, avvalendosi dei prodotti tipici di quelle terre.

Per chi preferisse vedere un film, su Italia1 alle 21.20 c’è “Pirati dei Caraibi – La vendetta di Salazar”, con Johnny Depp; e su Rai4 alle 21.15 “Underworld – La ribellione dei Lycans”, con Rhona Mitra.
Ancora, su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.15 “2012”, con John Cusack; su La5 alle 21.10 “Seguendo una stella”; e su Iris alle 21 “Ocean’s 13”, con George Clooney; s

Su Rai5 alle 21.15 verrà proposto “L’altro Novecento: Goffredo Parise”. A novant’anni dalla nascita, l’altro ‘900 dedica la puntata a Goffredo Parise, scrittore, giornalista, sceneggiatore, saggista, poeta, e autore dei Sillabari.

Su La7D alle 21.30 sarà la volta del telefilm “Joséphine ange gardien”, con Mimie Mathy. Andranno in onda due episodi intitolati “L’angolo delle caserme” e “Il prezzo della bellezza”. Nel primo, Joséphine arriva in aiuto di Camille Garnier, una ragazza di diciotto anni che ha deciso di arruolarsi nell’esercito, mentendo ai suoi genitori. Nel secondo, Joséphine deve sostenere Noémie, che è appena stata scelta tra oltre trecento concorrenti per far parte di una famosa agenzia di modelle e indossatrici ed è terrorizzata all’idea di entrare in un ambiente che non conosce.

Da segnalare, infine, su Mediaset Extra alle 21.15 la replica de “Le Iene show”; e su Real Time alle 21.10 il reality “Vite al limite”; e su Italia2 alle 21.30 cartoon “Dragon ball super”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.