Quantcast
Europei in vasca corta, quarto posto per Francesca Fangio nei 200 rana - BergamoNews
Nuoto

Europei in vasca corta, quarto posto per Francesca Fangio nei 200 rana

La 24enne residente a Treviglio ha fermato il cronometro in 2’19”97, migliorando di quasi sei decimi il proprio primato personale

Si è spento a pochi metri dall’arrivo il sogno di Francesca Fangio di conquistare una medaglia ai Campionati Europei in vasca corta.

La 24enne livornese, residente da alcuni residente a Treviglio, ha chiuso la gara dei 200 metri rana al quarto posto, superata nel finale da Martina Carraro, a podio su tutte le distanze.

Dopo esser transitata in seconda posizione nella primo quarto di gara, l’alfiere dell’In Sport-Rane Rosse ha provato a tener duro, rimanendo in scia della russa Mariia Temnikova e della britannica Molly Renshaw.

Nel finale l’allieva di Renzo Bonora ha pagato la partenza sprint e la rimonta della genovese delle Fiamme Azzurre, in grado di distanziare di 29 centesimi la connazionale e di realizzare il nuovo record italiano.

Nonostante il risultato ottenuto, a Glasgow la giovane toscana ha avuto modo di abbassare il proprio primato personale di quasi sei decimi, fermando il cronometro in 2’19”97.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI