BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Italgreen rifà i campi di calcio del Monza di Berlusconi

Italgreen, azienda specializzata nella produzione di erba sintetica, ha rinnovato totalmente i campi da gioco che ospitano gli allenamenti dell’AC Monza

Italgreen è scesa in pista con un nuovo progetto: il rifacimento dei campi destinati agli allenamenti della grande squadra brianzola e delle 13 squadre che ogni giorno utilizzano gli stessi spazi per allenarsi e giocare le partite in calendario. Da settembre le competizioni hanno cambiato volto e gli sportivi possono gareggiare in condizioni ottimali.

La ristrutturazione è partita durante la pausa estiva. Nello specifico si è trattato di un imponente intervento di riqualificazione a livello non solo di campi, ma anche di impianti della struttura. È qui che Italgreen è entrata in gioco, dedicandosi al rifacimento del campo a 11 (prima in erba), del calciotto (un vecchio campo in gramigna) e di una soccer cage. Il vecchio campo a 11 e il calciotto, dato lo stato di usare del fondo, creavano difficoltà ai giocatori che da questo autunno possono finalmente disputare le gare in casa su prati durevoli, resistenti, certificati ISO 9001 e omologati FIGC, FIR e FIFA.

italgreen monza

Italgreen si conferma così punto di riferimento nel panorama sportivo per la realizzazione di campi in erba sintetica ad alte prestazioni. Non è segreta la collaborazione dell’azienda con le più grandi squadre della serie A italiana. Basti ricordare i campi da training del Chievo Verona realizzati nel 2014 e i tre campi per la Juventus nel 2015. Il plus dell’azienda, riconosciuto dai professionisti del settore, è dato dal monitoraggio a 360° su tutte le fasi di progetto: dalla produzione, alla consegna, fino all’installazione.

italgreen monza

Anche per il centro sportivo Monzello, l’azienda bergamasca ha studiato nei minimi dettagli le soluzioni migliori da applicare ai campi del Monza. Dopo un approfondito esame, la scelta per il campo a 11 è ricaduta sul sistema 100% riciclabile 52 Lesmo 3S con spalmatura Ecogreen intaso Geofill e sottotappeto Next. Questo manto erboso sintetico permette di raggiungere livelli di rimbalzo e scorrimento della palla paragonabili a quelli di un prato in erba vera. Giocatori professionisti ed esperti confermano che la sua morfologia garantisce un appoggio del piede e una torsione ottimale durante tutte le varianti di movimento effettuati in una sessione di gioco. Lesmo 3S assicura inoltre un completo assorbimento dello shock e la necessaria restituzione dell’energia incamerata. Anche il sottotappeto Next, sempre sviluppato e prodotto da Italgreen SpA, ottimizza la performance antishock del sistema in prato sintetico, migliorandone le prestazioni durante la pratica sportiva.

Non solo tecnica, ma anche l’occhio vuole la sua parte, così come il feeling di gioco. Per questo l’aspetto estremamente naturale del campo è dato dal sistema Geofill®, l’intaso naturale brevettato da Italgreen che offre al sistema in erba sintetica un tocco di naturalezza.

italgreen monza

“Siamo orgogliosi di questo nuovo intervento. Rappresenta un traguardo importante per noi perché riconferma la fiducia del settore nella qualità del nostro prodotto e del nostro costante impegno in termini di ricerca e sviluppo per venire incontro ogni giorno alle diverse esigenze del calcio professionistico. Siamo felici di ricevere continui apprezzamenti e conferme da giocatori, allenatori, ma anche fisioterapisti: tutti addetti ai lavori che hanno modo di toccare con mano il nostro lavoro sul campo” dichiara Daniele Gilardi, Ceo di Italgreen.

L’ad del Monza Adriano Galliani asserisce: “Siamo sodisfatti di aver iniziato una partnership con Italgreen. La nostra filosofia è quella di privilegiare ed esaltare tutto ciò che è Made in Italy ed è il motivo che ci ha portato a scegliere come partner questa azienda, leader nella produzione di terreni sintetici da più di 30 anni. Le loro metodologie lavorative infatti, dalla produzione dei filati, alla realizzazione dei tappeti in erba sintetica, arrivando fino alla progettazione e costruzione degli impianti, avvengono interamente in Italia, dove Monza ha l’obiettivo di ottenere buoni risultati nello sport, avvalendosi di collaborazioni importanti come quella che è nata con Italgreen”.

italgreen monza

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.