BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Malinovsky, Muriel e Djimsiti all’ultimo, Verona rimontato: tre punti d’oro per l’Atalanta

Gialloblu avanti due volte con Di Carmine, prima della rimonta vincente degli uomini di Gasperini, completata al 93' da un gran gol del difensore albanese

Più informazioni su

È servito un gran gol di Djimsiti, arrivato all’ultimo secondo, all’Atalanta per piegare un Verona tosto, duro a morire. Un gol confezionato al 93′ tutto dalla difesa: verticalizzazione di Palomino, sponda di Toloi e battuta vincente del difensore albanese. In perfetto stile gasperiniano, con i componenti della retroguardia a giocare nell’area di rigore avversaria.

Una rete bellissima, che ha regalato tre punti d’oro alla banda nerazzurra, che contro gli uomini di Juric se l’è vista davvero brutta.

Di Carmine, infatti, ha gelato per due volte il pubblico del Gewiss Stadium, mettendo sempre in salita la strada dell’Atalanta.

Ma anche la Dea non muore mai, anche in quelle che sembrano le giornate più dure.

Il primo gol di Di Carmine (23′) e l’infortunio di Ilicic (due minuti dopo) avrebbero buttato a terra tante squadre. Non quella di Gasperini, che prima ha pareggiato con un sinistro magico di Malinovskyi (44′), e poi, nella ripresa, ha ripetuto l’impresa pareggiando ancora il secondo gol di Di Carmine (57′) con un rigore di Muriel (64′) e andando a strappare i tre punti con le unghie e con i denti in pieno recupero, quando il 2-2 sembrava già scritto.

Il calcio di rigore del 2-2 di Muriel
Muriel rigore

I tre punti conquistati contro l’Hellas riportano l’Atalanta a ridosso della zona Champions, a quota 28.

Ora testa alla Champions League: mercoledì a Kharkiv ci sono in palio gli ottavi di finale.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.