BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Piano di diritto allo studio: per Boltiere spesa superiore del 25% rispetto all’anno precedente

I contributi alle famiglie si traducono in un significativo impatto economico per l’amministrazione a favore dell’abbattimento delle rette di frequenza della scuola dell’infanzia

Più informazioni su

In occasione del Consiglio comunale del 12 settembre 2019, è stato approvato il Diritto allo Studio del comune di Boltiere, che per l’anno scolastico 2019-2020 garantisce l’aspetto formativo e l’ampliamento dell’offerta stessa. Prevedendo interventi a favore delle famiglie ma soprattutto l’assistenza educativa agli stessi studenti, con una stima di spesa, spiega l’assessore alla cultura, istruzione e servizi sociali, Cinzia Begnardi, superiore del 25% all’anno precedente, superando l’importo di € 200.000.

L’ampliamento dell’offerta formativa nasce in prevalenza dalle proposte presentate dalle scuole del territorio (infanzia, primaria e secondaria di II grado) e condivise con l’amministrazione comunale nel corso di specifici incontri, precisando che per la trattazione di argomenti che richiedono particolari approfondimenti è previsto l’intervento di professionisti che, in collaborazione coi docenti, garantiranno un livello degli stessi all’altezza delle aspettative.

I contributi alle famiglie si traducono in un significativo impatto economico per l’amministrazione a favore dell’abbattimento delle rette di frequenza della scuola dell’infanzia; l’amministrazione ha inoltre scelto di favorire l’assegnazione di borse di studio a favore di studenti meritevoli innalzando a € 45.000 l’indicatore ISEE previsto tra i requisiti del Bando.

L’amministrazione esprime soddisfazione per la fattiva collaborazione con il Dirigente Scolastico, Dott. Marciano, con l’Istituto Comprensivo, con il Comitato genitori, l’Associazione genitori Boltiere, il Consiglio d’Istituto e il Consiglio di gestione dellascuola dell’infanzia, famiglie e studenti sempre allo scopo di condividere e realizzare gli obiettivi che fanno delle nostre scuole un’eccellenza sul territorio.

 

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.