BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Orio e il suo passeggero numero 13 milioni: è Annabella di Voghera, ma non fa la casalinga

Ha 51 anni, è un'insegnante di yoga e viaggia verso Roma e Nuova Delhi in compagnia del figlioletto Gabriele di 10 anni

Si chiama Annabella Cremonte, ha 51 anni ed è di Voghera. È lei il 13 milionesimo passeggero dello scalo di Bergamo nell'anno 2019.

Generico dicembre 2019

Il raggiungimento della quota di 13 milioni di passeggeri è avvenuto nella prima metà della mattinata di venerdì 6 dicembre. Mai nella storia dello scalo bergamasco era stato raggiunto un numero simile.

Il 2018 si era chiuso con 12 milioni 827mila 267 passeggeri (più 4,9%), quota già superata nei primi giorni di questo mese.

Annabella Cremonte viaggia con il figlio Gabriele di 10 anni, è diretta a Roma (ha preso il volo Alitalia delle 11.15) dove, dall'aeroporto di Fiumicino, prenderà l'aereo per Nuova Delhi, in India: "Realizzo il sogno di mio figlio, che da quando ha tre anni mi chiede di portarlo con me in India" spiega la donna.

È stata lei stessa, insegnante di yoga, a trasmettere al figlio la passione per quel Paese asiatico che ha visitato già altre dieci volte. In India ci andrà per partecipare a un matrimonio e non solo: "Sarà anche un viaggio esplorativo - racconta - perché in futuro voglio organizzare delle trasferte di gruppo con i miei allievi".

Da Sacbo, la società che gestisce l'aeroporto "Il Caravaggio" di Orio al Serio, Annabella ha ricevuto una serie di regali, tra questi anche un soggiorno a Bergamo per ammirare l'Accademia Carrara e assistere alla stagione teatrale del Donizetti.

La cerimonia di premiazione si è svolta alla presenza di Giovanni Sanga, presidente Sacbo, e del direttore commerciale Giacomo Cattaneo.

L'evoluzione dell'aeroporto di Orio dal 2002 a oggi

Come si posiziona Orio al Serio nel panorama italiano

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.