BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Come sopravvivere a un figlio pre-adolescente? A Sarnico risponde Alberto Pellai

“L’età dello Tsunami” è il titolo della serata organizzata dal CoGe dell’Istituto Donadoni di Sarnico in cui interverrà il famoso psicoterapeuta e scrittore

“La fascia d’età fra i 10 e i 14 anni, quella che corrisponde al tempo delle scuole medie, rappresenta per noi genitori ed educatori quella più complessa da sostenere nella crescita, per molteplici motivi”. Chiaramente si tratta della fase più delicata e turbolenta nella crescita dei ragazzi, fase alla quale è fondamentale, da genitori ed educatori, arrivare preparati.

A questo proposito un gruppo sempre crescente di genitori dell’Istituto Donadoni di Sarnico ha iniziato a interrogarsi su quali possano essere le migliori modalità d’approccio e d’interazione con i giovani che stanno attraversando questa tappa della loro crescita, fino ad organizzare, unitamente all’associazione UGO (Unione Genitori Organizzati) di Villongo e all’Istituto Comprensivo di Villongo, una serata di formazione sul tema, invitando a parlare il professor Alberto Pellai.

Sono molte e nuove, infatti, le sfide che i ragazzi in questo momento della loro vita si trovano a dover affrontare: dal rapporto col proprio corpo all’affettività, dal desiderio di autonomia e di indipendenza dai genitori alla sessualità, dalle relazioni personali all’amicizia. Oltre a ciò, in questa fase si manifestano importanti cambiamenti nel cervello dei pre-adolescenti che è
necessario conoscere per poter costruire con essi la migliore relazione possibile, attraverso un tipo di approccio e di comunicazione mirato.

Trovarsi spiazzati rispetto a tali sfide, dicono i genitori, è facile; anche perché, ripensando alla propria età adolescenziale, tutto risulta cambiato in maniera evidente. E su come affrontare al meglio queste sfide darà le proprie indicazioni Alberto Pellai: psicoterapeuta, scrittore, medico dell’età evolutiva e specialista in Igiene e Medicina Preventiva, nel 2004 Pellai ha ricevuto dal Ministero della Salute la medaglia d’argento al merito.

Già a marzo 2018 il CoGe del Donadoni, assieme all’UGO di Villongo, aveva organizzato una serata formativa con il Prof. Lancini. Ora un altro importante incontro, alla cui organizzazione hanno contribuito anche l’Istituto Comprensivo di Villongo e i comuni di Sarnico, Villongo, Viadanica, Credaro, Adrara e Gandosso.

L’inizio della serata è previsto per le 20:45, e l’ingresso al Cine Junior di Sarnico è aperto a genitori, insegnanti ed educatori fino ad esaurimento posti.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.