BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Caravaggio, due incidenti per guida in stato di ebbrezza: multe da 3mila euro

A entrambi i conducenti la patente è stata ritirata per tre anni

Due incidenti per guida in stato di ebbrezza a Caravaggio, nel weekend scorso. Uno è avvenuto in via Dante, dove un’auto è finita nella roggia Rondanina dopo aver sfondato le recinzioni della strada; il secondo nei pressi della scuola Sorgente-Conventino in via San Francesco, con il mezzo che prima ha urtato la recinzione dell’itituto e poi ha finito la sua corsa nel parcheggio vicino.

Fortunatamente nessuno dei due sinistri ha avuto gravi conseguenze per le persone che si trovavano alla guida delle auto, anche se ora dovranno vedersela con la giustizia. Entrambi i conducenti infatti, un rumeno e un italiano, guidavano in stato di ebbrezza secondo quanto riferito dal sindaco: oltre al ritiro immediato delle loro patenti e al divieto di rimettersi al volante prima di tre anni, rischiano ora almeno 3mila euro di ammenda, l’arresto di un anno e la confisca del veicolo.

A un altro conducente, durante l’ordinaria attività di controllo della polizia locale di Caravaggio, è stata sospesa la patente per almeno un mese con la decurtazione di 10 punti e una multa di 540 euro perché risultato positivo all’alcoltest.

“Ringrazio gli agenti della polizia locale che perseguono con professionalità l’obiettivo assegnato dall’amministrazione di garantire la sicurezza dei cittadini sulle strade di Caravaggio – ha scritto il sindaco Claudio Bolandrini -, e in prossimità delle feste imminenti rivolgo a tutti gli automobilisti l’appello a non mettersi alla guida dopo aver bevuto alcolici oltre la soglia consentita”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.