BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

È il Cyber Monday, offerte più vantaggiose del Black Friday

A coniare il termine Cyber Monday, letteralmente “Lunedì Informatico”, sono stati Ellen Davis della National Retail Federation

Più informazioni su

Lunedì 2 dicembre è il Cyber Monday. Dopo il Black Friday, come da tradizione ormai consolidata anche fuori dai confini americani, la lunga scia delle offerte legate al “Venerdì nero” prosegue fino al lunedì.

Cos’è il Cyber Monday? A coniare il termine Cyber Monday, letteralmente “Lunedì Informatico”, sono stati Ellen Davis della National Retail Federation – la più grande associazione di commercio al dettaglio del mondo – e Scott Silverman nel 2005. Il Cyber Monday altro non è che l’ufficializzazione di un fenomeno economico e sociale. La ricerca dell’affare – anche in vista dell’arrivo deyticsl Natale – per gli acquirenti statunitensi non si esaurisce con le compere effettuate durante il Black Friday.

Le promozioni spesso vengono prolungate per un paio di giorni, culminando nel Cyber Monday in cui è possibile, in molti casi, fare affari ancora più vantaggiosi rispetto a Black Friday. I commercianti arrivano infatti a proporre sconti fino al 70% allo scopo di piazzare gli articoli rimasti invenduti nei giorni precedenti.

Perchè “Lunedì Virtuale”? E se il Black Friday affonda le proprie radici nella cultura americana ben prima dell’avvento di internet, il Cyber Monday è invece il trionfo dell’acquisto online a discapito delle modalità di shopping tradizionali in negozio. Non a caso il “padre putativo” del fenomeno è proprio il web. Le occasioni più interessanti, infatti, si trovano proprio negli shop online.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.