BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Coppa del Mondo, a Killington undicesimo posto in rimonta per Sofia Goggia

La 27enne di Astino ha terminato la propria prova in 1’39”67 , distante 1”48 dalla piemontese Marta Bassino

A distanza di due settimane dall’esordio a Soelden, torna a splendere il sorriso sul viso di Sofia Goggia.

Sulle nevi di Killington la 27enne di Astino ha terminato il secondo gigante di Coppa del Mondo in undicesima posizione, riscattando così la qualificazione mancata nella prova inaugurale.

Nonostante il pettorale di partenza elevato e il clima mite che ha interessato la località del Vermont, nella prima discesa la finanziera orobica ha interpretato al meglio il fondo parzialmente rovinato, commettendo solo alcune imprecisioni e concludendo così con il quindicesimo tempo.

Presentatasi al cancelletto con la grinta che la contraddistingue, nella seconda manche la campionessa olimpica ha attacco sin dalle prime porte, lasciando in alcuni momenti i propri tifosi con il fiato sospeso, ma al tempo stesso mantenendo il proprio ritardo sotto il secondo e mezzo.

Doppietta da sogno per l’Italia: sulla Superstar Marta Bassino ha infatti conquistato il primo successo in carriera davanti alla campionessa uscente Federica Brignone.

La 23enne di Borgo San Dalmazzo, in testa già a metà gara, ha gestito il vantaggio accumulato sulla connazionale chiudendo le proprie fatiche con 26 centesimi sulla scatenata valdostana e con 29 sulla paladina di casa Mikaela Shiffrin.

Più lontane Francesca Marsaglia e Laura Pirovano, rispettivamente ventiseiesima e trentesima, mentre Roberta Midali non è andata oltre il quarantaduesimo posto finale.

Calato il sipario sulla prova americana, Sofia Goggia proverà a tornare al successo a Lake Louise dove il prossimo 6 dicembre si disputerà la prima discesa libera stagionale.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.