BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Da “Italia’s got talent” a Treviglio: Aurora Leone in scena al Filodrammatici

L’appuntamento è sabato 30 novembre

Giovane talento della comicità, volto televisivo per chi ha seguito l’ultima edizione del talent show Italia’s got talent e familiare per chi condivide i video social di The JackalAurora Leone arriva nella Bergamasca con il suo monologo “Quotidiana mente – Una famiglia a pretesto”.

Per la prima volta nella provincia di Bergamo, ha annunciato così, simpaticamente, sulla sua pagina Facebook l’arrivo al Filodrammatici di Treviglio: “Sono emozionata e carica per il mio primo spettacolo in polentonia, sono sicura che ci divertiremo tanto!”.

L’appuntamento è sabato 30 novembre alle 21 nello storico teatro di piazza Santuario, 3: la talentuosa ventenne casertana, studentessa di Lettere Moderne all’università Federico II di Napoli, davanti al pubblico mostrerà tutta la sua ironia e comicità. Lei stessa anticipa un po’ cosa dovranno aspettarsi gli spettatori: «Possono delle canzoni rovinarti l’infanzia? Esiste un metodo per non far pendere un trolley in avanti? La recita di quinta elementare può condizionare la tua vita? Per saperne di più, vi aspetto in teatro. La famiglia non si sceglie, ma puoi scegliere di parlarne». Uno sguardo ironico alla quotidianità apparentemente irrisoria, ma densa di abitudini destinate a costruire la propria personalità. Scelte personali, opinioni comuni e condizionamenti familiari, un pretesto per rispecchiarsi in episodi della vita di tutti i giorni.

Aurora Leone

Nel maggio del 2016 viene selezionata per il concorso Campania Actor Studio proponendo ai casting un monologo di tre minuti sulla scuola, costruito partendo da un testo scritto da suo padre. Suo padre, infatti, per un periodo della sua vita ha scritto ed interpretato testi comici a teatro: “sono – si definisce – una figlia d’arte inconsapevole”. Portato successivamente anche al Teatro Zona Vomero in occasione del Colorado Lab.

Nel settembre del 2016 si cimenta per la prima volta nella scrittura di un monologo comico, in occasione di “Speranza Fest”, manifestazione casertana. Un monologo di mezz’ora sulle inquietudini dei miei 17 anni.

Il suo percorso graduale di scrittura culmina nella stesura di “Quotidiana mente – una famiglia a pretesto”. Un monologo di un’ora che ha portato in scena al Teatro Spazio X di Caserta il 4, il 12 e il 24 maggio 2018 triplicando con successo il sold out.

A giugno dello stesso anno con un testo pronto e il desiderio di ampliare la sua platea, si iscrive ed è selezionata per le audizioni di Italia’s got talent. Gli estratti di “Quotidiana Mente” riscuotono grandi apprezzamenti da parte dei giudici del talent e del pubblico televisivo, tanto da farla approdare al quinto posto della gara, tra i più televotati, nella finale del 22 marzo 2019

Nell’aprile 2019 si esibisce a Foligno (PG) con i finalisti di Italia’s got talent in occasione dell’evento di raccolta fondi “Andrà tutto bene Pamela”.

Nel maggio 2019 porta in scena “Quotidiana mente – una famiglia a pretesto”, con alcune modifiche e adattamenti, al teatro Comunale C. Parravano di Caserta, registrando il sold out (420 posti).

Il biglietto d’ingresso allo spettacolo è di 15 euro.

Per informazioni per il pubblico: info@teatrofilodrammaticitreviglio.it

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.