BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Levante: la prima volta al Forum di Assago

Claudia Lagona, in arte Levante, il 23 novembre si è esibita per la prima volta nel palazzetto dello sport milanese cantando, tra brani di album precedenti e ospiti, Magmamemoria, ultimo album dell'artista di origini siciliane.

Più informazioni su

Il Forum di Assago si è colorato di rosso, RossoLevante, gradazione generata dal continuo bruciare del ricordo che giorno per giorno incide sul presente. Magmamemoria, Levante l’ha chiamato così e il 23 novembre l’ha portato al Forum di Assago.

Sin dall’inizio il palazzetto si è riempito di memoria: prima della stessa Levante, sul grande schermo c’era Claudia Lagona a 6 anni. Il concerto infatti è iniziato con la proiezione di video che hanno ripercorso la vita dell’artista. Il passato è stato raccontato con le immagini, prima, e con i suoni, dopo. “Non era vero tu non muori mai sei dentro di me come le vele spiegate dal vento spiegami perché ti aggrappi al ventre? Non era vero tu non muori mai, tu non muori mai sei dentro di me navighi i mari della memoria riporti a galla, il mio petto brucia ancora, ancora gettata in fondo a me Scardini le mie certezze E ora che ritorni che farò?” entra così Levante, vestita di rosso, cantando i primi versi della title track Magmamemoria.

La cantante, conosciuta anche perchè giudice di xFactor 2017, ha lasciato parlare la sua musica che attraverso la sua voce emoziona, trafigge cuori e sa aprire gli occhi. Andrà tutto bene, Bravi tutti voi, brani tratti dal suo ultimo album ma anche Gesù Cristo sono io, singolo di Nel Caos di stanze stupefacenti (2017) sono solo alcuni dei testi che trattano tematiche reali e pesanti. Levante canta, urla senza timore contro ciò che è in bilico. Levante ragiona, Levante sente, è sensibile, percepisce tutto e lo racconta. Levante trasmette senza filtri a chi la ascolta, al pubblico arriva tutta la rottura e il sentimento dell’artista.

Tanti gli ospiti di sabato: Gianni Morandi con il quale canta “Vita” (brano scritto da Mario Lavezzi e Mogol, originariamente interpretato da Morandi con Lucio Dalla); Antonio Dimartino e Colapesce con i quali ha scritto il singolo Lo stretto necessario, brano realizzato come duetto con Carmen Consoli ma portato al Forum cantato insieme ai due amici artisti; toccante il duetto con la madre insieme alla quale ha intonato Finchè morte non ci separi.

Insomma Assago si è trasformato in un viaggio tra presente e passato che ha saputo unire voci e cuori: voci, quelle del pubblico, che hanno cantato insieme Abbi cura di te guidate dalla cantante senza microfono e dalla sua chitarra ad amplificatore spento.

“Come state?” ha chiesto più volte l’artista durante il concerto, “Serenamente” eccome come ci si sente quando Levante canta. Grazie, io c’ero e ci sarò sempre!

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.