BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Grazie a te i nostri bimbi vivono in un’isola felice”: la lettera dell’associazione alla maestra fotogallery

Giovanna Ravasio, dell'associazione Ohana, ringrazia la presidentessa nonché educatrice di asilo Claudia Suardi, chiamata affettuosamente 'Zia Tata'

Giovanna Ravasio, dell’associazione Ohana, ci manda una sentita lettera di ringraziamento alla presidentessa nonché educatrice di asilo Claudia Suardi, per ringraziarla “dell’isola felice nella quale fa vivere ogni giorno i nostri bambini”, il ‘Nido Sognidoro’ di Albano Sant’Alessandro.

Cara Claudia, o come ti chiamiamo noi “zia Tata”, il nido che hai creato è un esempio di famiglia allargata, della quale noi e i nostri figli ci sentiamo parte.

Volevamo ringraziarti per la dedizione, la cura e l’amore che metti nell’accudire i nostri piccoli tesori.

Entrare nel Nido Sognidoro significa sentirsi accolti da professioniste che fanno del proprio lavoro una missione, dedicando il proprio tempo alla formazione personale e dei genitori.
Come possiamo dimenticare la prima volta che ci hai convolte nella settimana mondiale dell’allattamento al seno, invitandoci a partecipare all’evento patrocinato dal MAMI (Movimento Allattamento Materno Italiano). Molte di noi solo in quell’occasione si sono sentite meno sole e hanno avuto opportunità di condividere la propria esperienza, trovando sostegno nel proseguo dell’allattamento anche dopo l’inserimento al nido.

Noi tutte ricordiamo i timori derivanti dal lasciarti i nostri bambini, sapendo che Il distacco dai genitori è da sempre una delle fasi più delicate, tu hai saputo trovare una soluzione anche a questo. L’utilizzo delle fasce, dei marsupi permette loro di sentirsi avvolti, coccolati e meno soli.

“Ohana significa famiglia. Famiglia significa che nessuno viene abbandonato o dimenticato”
(cit da Walt Disney Lillo&Stich)

Innumerevoli fotografie ritraggono i nostri bimbi che portano in fascia le loro bambole e le accudiscono con amore. Pensiamo che il tuo sia l’unico asilo nel quale accade questo, da vedersi è una vera meraviglia!

Tutto il progetto che sta alla base di questo piccolo villaggio è improntato sull’utilizzo di materiali di riciclo, sulla sensibilizzazione dei bambini e di conseguenza delle nostre famiglie, ad un vivere ecologico e di sostenibilità ambientale.

L’utilizzo dei pannolini lavabili è stato per te il raggiungimento di un nuovo traguardo…. il problema è che con il tuo supporto, adesso li utilizziamo anche a casa!

Il 2019 ha portato oltre le tantissime novità anche una nuova perla, volevamo ringraziarti per aver aggiunto al tuo team la “zia Roby”, persona di rara dolcezza, competenza e disponibilità.

Grazie Claudia per aver creato l’associazione Ohana. Grazie per tutto ciò che fai!

Bimbi, Mamme e Papà del Nido Sognidoro.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.