BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

CISL pensionati informa

Informazione Pubblicitaria

Fnp Cisl Informa: pensioni silenti a Bergamo e tutte le agevolazioni sul canone Rai

Più informazioni su

In questo numero di “Fnp Informa”:

Pensionati cisl bergamo

“16 milioni di invisibili”
Al Circo Massimo a Roma, si è svolta la manifestazione nazionale indetta dai sindacati dei pensionati Fnp-Cisl, Spi-Cgil e Uilp-Uil con lo slogan “Invisibili no! Siamo sedici milioni”.
Al centro dell’iniziativa, che segue quella del primo giugno scorso in piazza San Giovanni, la rivalutazione delle pensioni, la riduzione delle tasse all’insegna di un fisco più equo, la sanità ed una legge sulla non autosufficienza. I sindacati parlano di una manovra “insufficiente che non dà risposte ai pensionati”.

Bergamo e le “pensioni silenti”
Una proiezione sui dati INPS porterebbe per Bergamo a una platea di circa 10.000 ex lavoratrici per una somma di contributi versati di circa 14 milioni di euro.
Anche in provincia di Bergamo, qualche migliaio di “posizioni silenti” compone il corpo dei “pensionabili senza assegno”, cioè lavoratori, ma soprattutto lavoratrici, che prima del 1996 hanno cessato il rapporto di lavoro senza aver maturato alcun diritto a pensione, regalando di fatto allo Stato tutta la contribuzione versata.
“Quello delle posizioni silenti è stato più volte definito “un vero e proprio furto” da parte dell’INPS, il quale, ancora oggi, si ostina a non quantificare e rendere noto l’effettivo numero di tali posizioni attualmente giacenti presso l’Istituto previdenziale

Città a misura d’anziano: parte la fase due
Una città a misura di anziano: è quella che immaginano l’Amministrazione Gori e le rappresentanze sindacali dei pensionati di Bergamo, che hanno siglato un protocollo d’intesa per avviare azioni concrete per poterla realizzare compiutamente.
La città, come il nostro Paese, invecchia. Bergamo vede costantemente crescere il numero delle persone over 65 anni: sono oggi circa 27.000, tra loro circa 10.000 vivono soli, molti in condizioni di fragilità, spesso con limitate possibilità economiche. Nei prossimi anni, un cittadino su tre sarà sopra i 65 anni. Insieme all’età della popolazione, crescono i bisogni ed emergono nuove fragilità. Per farvi fronte dobbiamo continuare il percorso iniziato e incrementare l’impegno per concretizzare l’idea di una città sempre più inclusiva e a misura di anziano.

Canone RAI: come sfruttare le agevolazioni
il canone RAI è un’imposta che si paga sul possesso del televisore e su tutte quelle apparecchiature provviste di sintonizzatore per la ricezione del segnale di radiodiffusione dell’antenna radiotelevisiva. Per gli ultra 75enni ci sono agevolazioni da sfruttare e tempi da rispettare.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.