BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

MOGI caffè

Informazione Pubblicitaria

Dietro un chicco di caffè, una montagna di sapere: alle radici di “Bio Top Selection”

Con “Bio Top Selection”, Mogi sostiene un progetto sociale che affianca le popolazioni di coltivatori aiutandole a tutelare e incrementare il loro patrimonio culturale

Più informazioni su

“Come l’acqua per il cioccolato”: una storia da leggere o guardare, che parla di amore, sapori e passioni. Il libro di Laura Esquivel, poi film di Alfonso Arau, ci racconta di come nel cibo trasmettiamo sentimenti ed emozioni, di quanto il sapore ne risenta se le pietanze sono preparate con amore o con rabbia.

Non basta procurarsi gli ingredienti indicati in ricetta: è importante sceglierli, selezionarli e lavorarli con amore e rispetto perché il piatto sia gustoso. Questo vale non solo in cucina ma anche in senso più ampio, con quello che definiamo consumo consapevole: due parole che sempre di più diventano una locuzione importante, un imperativo e uno stile di vita. Vuoi per l’emergenza ambientale che non possiamo più ignorare; vuoi perché la conoscenza di ciò che mangiamo e beviamo è una garanzia anche per la nostra salute; vuoi perché le materie prime e la loro lavorazione fanno la differenza sul gusto, e quindi sul piacere che ne traiamo: l’origine dei prodotti e la filiera che li porta a noi sono ingredienti da non sottovalutare nelle nostre scelte quotidiane. Allo stesso modo, il contesto di coltivazione e lavorazione delle materie prime modifica il risultato, lascia un segno nel sapore e nell’aroma.

“Mogi Bio Top Selection” ne è l’esempio: chicchi selezionati e coltivati senza alcuna interferenza di agenti chimici tra le montagne dell’America centrale, piantati e cresciuti dalle comunità native che amano la propria terra e i suoi frutti. Con “Bio Top Selection”, Mogi sostiene un progetto sociale che affianca le popolazioni di coltivatori aiutandole a tutelare e incrementare il loro patrimonio culturale. Come? Riconoscendo il valore dei saperi tradizionali, ovvero stabilendo prezzi e condizioni fair trade che permettano ai produttori locali di investire nelle loro imprese e nelle loro comunità per un presente e un futuro sostenibili e di dignità, senza perdere le proprie radici e l’autonomia. L’aroma della montagna, il calore della passione per un’attività antica e la fierezza dei coltivatori si trasmettono al caffè, con il suo aroma profumato e raffinato, un sapore dolce ma deciso che dà il meglio se degustato senza zucchero.

Bio Top Selection

La tostatura lenta e a temperatura constante, insieme con il processo di raffreddamento manuale fanno della miscela “Bio Top Selection” un prodotto totalmente naturale, nella preparazione e nell’aroma. Disponibile nel formato domestico in lattina da 250 gr e per operatori in latta da 3Kg, in confezioni riciclabili al 100%. Perché non di solo sapore si compone il buon-gusto.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.