Quantcast
Alessio Boni contro la violenza sulle donne: è voce narrante del cortometraggio "Preludio" - BergamoNews
Il corto

Alessio Boni contro la violenza sulle donne: è voce narrante del cortometraggio “Preludio”

Verrà distribuito in occasione della giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, il 25 novembre

Alessio Boni in prima linea contro la violenza di genere. L’attore bergamasco sarà la voce narrante di “Preludio”, cortometraggio che ha l’obiettivo di sensibilizzare su questa piaga e che verrà distribuito in occasione della giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne, il 25 novembre.

Il cast coinvolge il mondo del cinema nazionale ed internazionale. Sono protagoniste le attrici Demetra Hampton, Anna Kanakis, Giuliana De Sio, Barbara Bouchet e Daniela Giordano Castorina. Tra le voci narranti c’è anche quella di Isabella Rossellini, coinvolta dal fratello Renzo, direttore artistico del progetto.

Oltre ad Alessio Boni partecipano Franco Nero e Alessandro Haber, ai quali è affidata la prima parte.

Nella colonna sonora è presente un brano di Mina, “Fly way”, tratto dall’album Piccolino del 2011. Il corpo della modella Youma, invece, ospita i nomi di tutte le donne uccise per mano di un femminicida.

Alessio Boni, insieme agli altri attori, interpreterà il monologo corale “nero”, che si unirà al monologo corale delle attrici.

“Preludio” è un lavoro di Stefania Rossella Grassi e Tommaso Scutari, prodotto da Ermelinda Maturo in co-produzione con CameraWorks. Sarà concesso gratuitamente a Doppia Difesa Onlus, per proiezioni a raccolta fondi.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI