BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La neve è già sulle nostre montagne: le stazioni sciistiche (quasi) pronte ad aprire

I comprensori della Bergamasca sono pronti ad accogliere gli sciatori sugli oltre 140 chilometri di piste della provincia

Le temperature scendono, e con loro anche la neve. Un'equazione tutt'altro che scontata negli ultimi anni, ma che per l'inverno regala qualche certezza in più ai comprensori della Bergamasca, pronti ad accogliere gli sciatori sugli oltre 140 chilometri di piste della provincia. Magari con un pizzico di anticipo sulla tabella di marcia.

Quello di sabato 16 e domenica 17 novembre sarà per molti un fine settimana di preparativi. Lo sarà in alta Valle Seriana, dove la neve di inizio mese ha già imbiancato le piste e le cime  degli Spiazzi di Gromo. "Questo non può che farci ben sperare in vista dell'inverno - commenta il personale dell'ufficio informazioni -. Per ora la neve c'è solo in alto, nelle zone più basse a ridosso delle piste ancora scarseggia". Ergo, per l'apertura degli impianti si dovrà attendere ancora qualche giorno. "Nel frattempo stiamo lavorando per preparare al meglio le piste. In vista del prossimo fine settimana valuteremo se sarà possibile o meno l'apertura".

Settanta centimetri di neve si registrano in cima al Monte Pora. "L'obiettivo? Aprire le piste per la fine del mese" conferma Gian Pietro Colotti, addetto alla biglietteria.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Noi quasi ci siamo ... e voi siete pronti per l’inverno? ❄️😍 #primaneve #stagione20192020 #skisnowsun #presolanamontepora

Un post condiviso da Baita Termen (@baita_termen) in data:

Se qui la magia della neve non si è fatta attendere, in Presolana regna ancora il verde. Mentre sono abbondantemente imbianchiate le piste di Colere, anche se questo weekend non sarà possibile infilare gli sci. "Per la stagione è tutto pronto, ma le condizioni meteo ancora non ci permettono di aprire" spiega Silvio Rossi, gestore degli impianti. Tempo permettendo, si potrà sfrecciare sulle piste del comprensorio da sabato 23 novembre.

In alta Valbrembana c'è grande attesa per il bando congiunto dei Comuni di Foppolo-Carona, dopo le vicissitudini per trovare qualcuno disposto a far girare gli impianti ("se tutto va per il verso giusto, l'idea è quella di aprire gli impianti nel fine settimana del 21 dicembre" aveva dichiarato non poco tempo fa il sindaco di Carona, Giancarlo Pedretti).

Apriranno invece il 30 novembre le piste di Valtorta-Piani di Bobbio, dove si contano già oltre 40 centimetri di neve. Per i più tecnologici, entro la fine del mese sarà anche attiva la nuova app di Regione Lombardia 'Sporty', che illustrerà dettagliatamente su smartphone tutto il panorama della montagna in Lombardia. Una sorta di mappa digitale per gli amanti degli sport invernali.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Che vista ragazzi!

Un post condiviso da Piani Di Bobbio (@pianibobbio) in data:

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Il tramonto di oggi!

Un post condiviso da Piani Di Bobbio (@pianibobbio) in data:

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.