BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo, rapine dimezzate nell’ultimo anno: “Grazie a 53 nuovi agenti per strada”

In drastico calo anche i furti. Ferraro: "Le Volanti che circolano per le strade cittadine ora sono il doppio"

“Con 53 nuovi agenti nell’ultimo anno i reati a Bergamo sono praticamente dimezzati”. Sono incoraggianti i dati forniti dal capo di Gabinetto della questura cittadina, Francesca Ferraro, dopo gli innesti di personale attuati dal primo ottobre del 2018. Anche grazie all’incremento di personale in servizio lungo le strade cittadine, si è registrata una notevole diminuzione degli episodi criminosi.

Nello specifico, dal primo gennaio 2019 al 31 ottobre, i furti denunciati in città sono stati 2799, contro i 4255 dello stesso periodo dell’anno precedente, con quelli in abitazione ridotti da 674 a 283 e quelli commessi in esercizi commerciali da 274 a 196. Anche le rapine sono in drastico calo, da 102 nel 2018 a 59 quest’anno.

Le violenze sessuali, anche se spesso avvenute tra le mura domestiche, sono passate da 25 a 13, mentre i danneggiamenti da 816 a 767.

I controlli negli esercizi pubblici sono stati 17 con 3 chiusure nel 2018, 24 con 14 serrande abbassate nell’ultimo anno.

ferraro questura

“Sono ottimi risultati, ottenuti grazie alle nuove risorse che dopo anni abbiamo finalmente avuto – spiega la dottoressa Ferraro – . Soprattutto nell’ambito della prevenzione i risultati sono verificabili e di una certa importanza. Le Volanti che circolano per le strade cittadine ora sono il doppio, 6, è questo è un efficace deterrente contro i malviventi. Tra l’altro, su disposizione del Ministero, dal tramonto in poi le nostre auto girano con le luci blu accese, e anche questo può servire a contrastare chi intende commettere reati”.

Dei 53 nuovi agenti, quasi tutti giovani usciti dalle apposite scuole di formazione, e tra loro più donne che uomini, 9 sono stati inviati al commissariato di Treviglio, i restanti a Bergamo e destinati alle Volanti e all’ufficio immigrazione per gestire le pratiche dei 136mila stranieri regolari presenti sul nostro territorio.

Gli equipaggi impegnati lungo le vie della città sono aumentati da 2983 a 3861, e i sospetti controllati da 9226 a 16404. A Treviglio le pattuglie sono passata da 755 a 1070, con 6480 soggetti identificati rispetto ai 2911 dell’anno precedente.

“Ora aspettiamo altri innesti – conclude il capo di Gabinetto – : 4 a dicembre e 17 ad aprile. In primavera poi, la nostra questura dovrebbe essere elevata e raggiungere lo status di prima fascia. Un traguardo importante per Bergamo e per la sicurezza dei suoi cittadini”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.